Il 27 maggio immergetevi nella storia e nella magia di un’azienda leader nel mondo del vino: durante Cantine Aperte 2017, Cavazza apre per la prima volta le porte della meravigliosa Tenuta Cicogna. Da non perdere!

Tutto pronto per la 26^ edizione di Cantine Aperte in programma il week-end del 26 e 27 maggio in tutta Italia: un appuntamento imperdibile per scoprire e vivere vigneti e paesaggi straordinari, anzi meravigliosi, per restare in linea con il payoff del nostro magazine. Potrete degustare i migliori vini del territorio tra eventi ed iniziative e in particolare, in Veneto, vi segnaliamo l’imperdibile opportunità che avrete grazie alla Cantine Cavazza: la scoperta di Tenuta Cicogna, per la prima volta protagonista di Cantine Aperte.

Anche quest’anno, infatti,  Cantine Cavazza parteciperà all’evento enoturistico più importante in Italia, che vede protagoniste le cantine socie del Movimento Turismo del Vino pronte ad aprire le porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino: una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, tra turisti, curiosi ed enoappassionati coinvolti in un’esperienza diversa dal comune.

La storia di Cantine Cavazza

Cantine Aperte è uno degli appuntamenti più amati dall’azienda Cavazza, le cui “storie di vigna risalgono al 1928 quando si iniziò a scrivere il primo capitolo di questa grande azienda simbolo del gusto nella Terra delle Meraviglie.
La storia di Cavazza è la storia di un territorio, di una famiglia e di un vino: un’origine nata da persone unite come i tralci alla vite, risalente a quando il fondatore Giovanni acquistò il vigneto della Bocara nella vicentina Selva di Montebello.
Nacque così un’azienda fatta di passione, speranze, sogni e scommesse vinte a partire da quando, all’epoca, si commerciavano anche frutta, verdura e tabacco fino a dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando si decise di dare priorità alla vinificazione, iniziando quel periodo di crescita e innovazione che ad oggi è tra i marchi distintivi dell’azienda agricola Cavazza.
All’alba del nuovo millennio Cavazza si reinventa, focalizzando la viticoltura sulla qualità. Il tutto nell’ottica di puntare ad una sempre maggiore sostenibilità ambientale tanto che, dal 2010, l’azienda si è dotata di un impianto fotovoltaico che la rende autosufficiente.
Nel 2014 Cavazza riceve il prestigioso “Omaggio al lavoro e al progresso economico” della Camera di Commercio di Vicenza a riconoscimento del successo e della filosofia dell’azienda, che si concentra attorno al cuore pulsante di questo piccolo grande mondo: la cantina di Selva di Montebello Vicentino.

tenuta cicogna

Tenuta Cicogna: un gioiello incastonato tra i colli Berici

Poco distante dalle cantine di Montebello, proprio come un prezioso gioiello nascosto tra i boschi delle colline beriche, Tenuta Cicogna con le sue ampie vetrate si fonde perfettamente col paesaggio che la circonda, senza rubare la scena ai veri protagonisti della Tenuta: oliveti e vigneti.  La ristrutturazione di Tenuta Cicogna nasce dal desiderio di recuperare l’antico casale di proprietà dei conti Cicogna e offrire l’opportunità ai suoi ospiti di vivere un’atmosfera speciale, che profuma di storia e di straordinaria bellezza.

Nel silenzio di un paesaggio idilliaco, la vista si perde dalla Rocca Pisana fino agli Appennini, regalando uno spettacolo a dir poco magico, che il 27 maggio diverrà per molti realtà e dopo questo video vi dettaglieremo l’evento. Intanto, ci rifacciamo un po’ gli occhi?

Cantine Aperte 2018 in Tenuta Cicogna

Quest’anno, per la prima volta, “Cantine Aperte 2018” si terrà presso la Tenuta Cicogna di Alonte. Dalle 10 alle 18 do domenica 27 maggio la famiglia Cavazza vi aspetta per una giornata tra i vigneti, con degustazione dei vini, visita guidata della Tenuta e area per bambini. Le escursioni guidate ai vigneti saranno ai seguenti orari: 11, 13, 15 e 17. Il percorso sarà segnalato e quindi percorribile anche in modo autonomo, pertanto non temete se pensate di non riuscire a raggiungere in tempo le vostre guide, per quella che è davvero un’occasione da non perdere. A tal punto che abbiamo deciso di organizzare uno splendido SgaiaTour, per far vivere ai nostri lettori una real sgaia-experience, tra meraviglia e sapori del nostro territorio. Tutti i dettagli a brevissimo!
Per non farvi mancare nulla, la famiglia Cavazza ha pensato anche alla vostra pausa pranzo con gli irresistibili hamburger di Rivetti, che saranno serviti a bordo di un foodtruck.

La quota per accedere all’evento è di 10 euro a persona (comprensivi di degustazione dei vini, visita e calice). Cosa state aspettando? Noi ci saremo!

Azienda Agricola Cavazza
Tenuta Cicogna
Via Cori, 4 – Alonte (Vicenza)  Email: info@cavazzawine.com
www.cavazzawine.com
Facebook
Youtube Channel

tenuta cicogna

Articolo precedenteStreet Food in Veneto: pizzeria Orsucci a Padova, la pizza da mangiare sotto le stelle
Articolo successivoIl Dolomiti Camping Village di Dimaro (TN) è il miglior campeggio per gli sportivi
Un team tutto veneto formato da professionisti in ambiti diversi. La redazione Sgaialand Magazine racconta il Veneto che funziona, appassiona, cresce ed emoziona. Quello frizzante, curioso, impegnato, spesso eccellente, sempre sgaio.