Alla scoperta della Strada della Forra, meraviglia del mondo tra montagne e una luce straordinaria

Definita da Winston Churchill l’ottava meraviglia del mondo, la strada della Forra, denominata oggi Provinciale 38, dalla Gardesana sale verso gli altopiani di Tremosine, attraversando la forra del torrente Brasa. Si tratta di un vero gioiello incastonato tra le montagne, che dà il meglio di sé soprattutto se percorsa in orario serale, grazie alla suggestiva illuminazione della Forra. Sfondo di un inseguimento dell’agente più famoso del mondo, James Bond, la strada fu costruita grazie alla spinta innovativa di Don Giacomo Zanini, e in seguito alla necessità di un collegamento tra l’altopiano e il lago. La strada fu inaugurata l’8 maggio 1913, dopo 4 anni di lunghi e faticosi lavori, con un’eco che percorse l’intera Europa.

strada della forra sgaialand magazine lago di garda veneto lombardia trentino lo scatto delle meraviglie

Foto: Elisa Parente Corte
Fonte: LagodiGarda.it