Sgaiatour: bilancio del primo tour veneto di Sgaialand!

Tour veneto firmato Sgaialand? Fatto, approvato e da ripetere! I più attenti hanno notato che nei giorni scorsi ho promosso sui vari canali social del blog una piccola iniziativa firmata Sgaialand, nata per caso e organizzata in tempi recordi! Di cosa sto parlando? Dell’ iniziativa Sgaiatour, come l’ho voluta rinominare io, ma gran parte del merito nasce dall’ entusiasimo e dall’ energia di due splendide, sconosicute, accanite lettrici di Sgaialand, Giulia e Veronica, che hanno creduto fin dal primo momento all’iniziativa!

tour veneto

Un giorno ho postato su Instagram la foto de La Specola, l’ osservatorio astronomico di Padova, che dista 200 metri dalla mia abitazione padovana e molti follower l’hanno apprezzata, aggiungendo anche che non l’avevano mai visitata, pur essendo della zona. Detto, fatto! Perchè non organizzare una visita firmata dalla community veneta più sgaia che c’è? Con l’occasione avrei, finalmente, dato un volto a tanti “like” e conosciuto personalmente qualche lettore ed estimatore del blog. Una bella occasione per imparare divertendosi, per conoscere nuove persone e creare un bel network di sgaiezza!

IMG_1891

E così, in soli tre giorni, ho creato l’evento su Facebook,  l’ho pubblicizzato a voce e su Instagram ed ho prenotato un piacevolissimo tour guidato della durata di un’ ora. Mi sono detta ” io ci provo, mal che vada non viene nessuno e la Specola me la guardo da sola, che male non fa!” Purtroppo i posti  per la visita guidata erano davvero limitati – 20 -,  ma il tempo uggioso fino al giorno prima della data scelta ed il poco preavviso dato, hanno aiutato a non avere un numero molto elevato di adesioni. Senza contare che non mi aspettavo assolutamente nulla, davvero. Il blog sta andando sempre meglio e sta riscontrando molto successo, ma da qui a dire che sarei stata in grado di muovere la folla…ce ne passava eccome!

tour veneto

L’appuntamento era per le ore 14,45 davanti alla biglietteria; confesso che la curiosità di vedere se avrei trovato davvero gli sconosciuti seguaci era molta.  Sorpresa, stupore e gioia! Un bel gruppetto variegato di persone mi attendeva, difficile non riconoscerli: trasmettevano sgaiezza, energia e positività. Tra loro anche qualche viso già amico, che non mi aspettavo, però, di trovare al tour.

tour veneto

Alle 15 è partito il primo Sgaiatour, il tour veneto all’insegna della sgaiezza, ed ancora una volta ho avuto la conferma che le cose più belle sono quelle nate per caso. La visita è poi terminata con una bella tavolata in Piazza Duomo a Padova dove, tra un tè caldo, un pasticcino ed uno spritz, ci siamo tutti conosciuti meglio e abbiamo incominciato a pensare alla meta del secondo Sgaiatour, magari con pranzo annesso! Avete suggerimenti? Ora che si apre la bella stagione, c’è solo l’imbarazzo della scelta ed il Veneto offre davvero tantissimo!

#prendilasgaia con Sgaiatour, il tour veneto firmato Sgaialand!

Gaia

imageTour veneto

 

 

IMG_1897

CONDIVIDI
Articolo precedenteAttacco al potere 2- London has fallen
Articolo successivoUrban Fitness: la palestra del futuro ora anche in Veneto
Gaia Dall'Oglio
Gaia Maria Dall’Oglio, una Laurea Specialistica in Psicologia Clinica Dinamica, una brillante carriera internazionale di 10 anni in ambito HR e da sempre una passione sfrenata per il mondo della comunicazione e dei social media. Dopo aver gestito alcuni blog personali, nel 2014 fonda il progetto Sgaialand.it , blog/community che dopo due anni subisce un processo di trasformazione, diventando Sgaialand Magazine, testata giornalistica. Creando un importante network di contatti locali e non, da blogger veneta Gaia è diventata un'influencer di riferimento per migliaia di lettori del territorio e non solo. Entusiasta, vivace, curiosa, sportiva, non può vivere senza cioccolata e il caffè appena alzata, ama scrivere, i suoi cani, la musica e circondarsi di persone stimolanti, come quelle che ha scelto per la redazione e il progetto Sgaialand!

4 COMMENTI

  1. Nuoooo, me lo sono perso…
    ma chi non ti segue su Instagram, come viene avvisato? è apparso l’evento sulla pagina facebook?

    la prossima volta starò più attenta: voglio unirmi!

    suggerimenti per la prossima meta? beh, l’orto botanico direi che è d’obbligo, ma anche il museo di geologia e paleontologia dell’università è bellissimo e praticamente sconosciuto ai più!

    • Tranquilla Elena! Ce ne saranno altri, anche se non saranno tutti a Padova. Stiamo già organizzando il secondo, e a breve vi dirò tutto! Confermo che avevo ampiamente pubblicizzato la cosa sulla pagina Facebool di Sgaialand, avevo anche creato l’evento. Mi spiace davvero te lo sia perso! Ti rifarai alla prossima, ne sono certa!
      Gaia

      • Grazie Gaia!
        Allora prometto di stare più attenta alla pagina facebook!

        un bacione e ancora complimenti per l’iniziativa
        ciao
        Elena

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here