A quasi un anno dal primo evento, Sgaialand Magazine ripropone i suoi richiestissimi SgaiaTour alla scoperta dei luoghi più magici del Veneto.

Il primo SgaiaTour del 2017 è gratuito e porterà i lettori del nostro magazine alla scoperta di Fondazione Bisazza in compagnia del team del Centro di Cultura Fotografica di Vicenza. Un tour, quindi, altamente consigliato a fotografi amatoriali, che potranno immortalare le meraviglie della Fondazione avvalendosi dei preziosi consigli del team CCF. Valgono anche gli smartphone? Sì!

sgaiatour

Il CCF è un’associazione senza scopo di lucro che si occupa di divulgare e sviluppare conoscenze in materia di fotografia. Si rivolge a tutti gli appassionati del settore, siano essi alle prime armi, fotoamatori o fotografi professionisti. Le attività tramite cui si realizza il progetto divulgativo del CCF sono di varie tipologie, tra cui l’organizzazione di mostre, la produzione di incontri con fotografi e altri professionisti, la realizzazione di un archivio fotografico e la creazione di una biblioteca settoriale. Vengono inoltre organizzati corsi di formazione dedicati a temi specifici, workshop e altre iniziative multidisciplinari.

sgaiatoursgaiatour
Fondazione Bisazza: un nuovo spazio culturale dedicato al design e all’architettura contemporanea.
Il progetto della Fondazione – organizzazione privata non profit e aperta al pubblico – nasce dall’attenzione e sensibilità verso la cultura del design e dell’architettura che da sempre animano Bisazza. La Fondazione Bisazza nasce con una duplice vocazione: è uno spazio espositivo per raccogliere opere e installazioni di designer e architetti contemporanei che, nel corso degli ultimi vent’anni, hanno immaginato inedite applicazioni del mosaico; si propone inoltre come soggetto culturale in costante interazione con prestigiose istituzioni internazionali al fine di ospitare mostre itineranti e progetti di design e architettura, non legati necessariamente al mosaico.

sgaiatour

Il numero massimo di partecipanti consentito per questo Sgaiatour è di 50 persone ed è possibile iscriversi solo tramite piattaforma Eventbrite attraverso l’evento condiviso sulla nostra pagina facebook. È necessario presentarsi all’evento con la ricevuta della registrazione, anche su smarthpone. La sola conferma di partecipazione all’evento Facebook non sarà ritenuta valida.

CCF:
sito web: https://centroculturafotografica.org/
pagina FB: https://www.facebook.com/centroculturafotografica/


FONDAZIONE BISAZZA:
sito web: http://www.fondazionebisazza.it/default.aspx
pagina FB: https://www.facebook.com/FondazioneBisazza/

Articolo precedentePalladio Museum: “Andrea Palladio. Il mistero del volto”, la mostra
Articolo successivore-pop: il ritorno dei RADAR, gli “Anti-Il Volo” veronesi ironici e surreali
Gaia Dall'Oglio
Imprenditrice digitale e founder di Sgaialand, blog dedicato alle storie, alle aziende, alle meraviglie e alla curiosità del Veneto, diventato un caso studiato anche all'Università. Un progetto innovativo che negli anni ha appassionato migliaia di lettori, al punto di moltiplicarsi in attività collaterali offline, come gli SgaiaTour alla scoperta dei luoghi magici del Veneto e l'hashtag #PrendilaSgaia. Nel 2017 apre la società di consulenza Sgaialand srl, che a gennaio 2021 si unisce a una storica e rinomata agenzia creativa della regione. Oggi Gaia è socia e Head of Digital & PR di Caratti E Poletto Creative Agency est.1971 e docente universitaria nelle sedi IUSVE di Mestre e Verona.