Il Modello Venezia dell’iconica borsa Pasticcino Bag di Weekend Max Mara è una vera e propria celebrazione alla tradizione tessile e all’arte vetraria veneziane. Una limited edition che esalta unicità materiche e alto artigianato con i tessuti Mariano Fortuny ed esclusive boule in vetro di Murano realizzate da Gambaro & Tagliapietra.

Il modello Venezia si presenta quindi in diversi tipi di cotone e fantasie, che spaziano da motivo nei toni del verde e del beige, a trame metalliche con accenni dorati e rame su sfondi avorio e blu ottanio, fino a delicate sfumature di lavanda e rosso intenso su base tinta crema.

A impreziosire la tipica chiusura a clutch della Pasticcino Bag Venezia, le due sfere in vetro, di cui una lavorata su una base avorio con striature a contrasto per un effetto marmorizzato, mentre l’altra è realizzata a partire da una base sfumata color pastello, imbevuta in una finitura in vetro trasparente

Giocosa, versatile, sgaia, smart: la Pasticcino Bag è da sempre nella nostra top chart, se poi ammicca alla nostra regione ancora di più!

Articolo precedenteLa Vie Future, Padova: una vita piena di gioco, amore e qualità.
Articolo successivoCampi di zucche in Veneto: è Pumpkin Patch mania!
Vicentina di origine, padovana d'adozione, gira il Veneto in lungo e in largo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative est.1971, Docente di Comunicazione all' Università IUSVE e al Master Food & Wine 4.0, Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo di #UnitiInRete, Associazione impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un manager nel settore del marketing e della comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.