Oderzo Food Fest è un evento interamente dedicato al cibo, un appuntamento durante il quale non solo si possono ammirare i professionisti all’opera e acquistare prodotti selezionati, ma anche mettere le mani in pasta e mettersi in gioco davanti ai fornelli.

Dopo le due prime edizioni di successo, è ricominciato il countdown per Oderzo Food Fest, fortunato evento dedicato alla cultura del cibo che il borgo medievale di Oderzo (TV) ospiterà quest’anno da venerdì 4 a domenica 6 ottobre.
Oderzo Food Festival è il festival delle storie legate al cibo e a raccontarle anche quest’anno sono stati invitati chef, scrittori, food blogger e personaggi del web, nutrizionisti, critici gastronomici ed esperti del settore. La tre giorni si svilupperà in tutte le strade e piazze del noto borgo veneto, che ospiterà dibattiti e degustazioni, lezioni di cucina e pasticceria: un vero e proprio viaggio alla scoperta del mangiare sano e del piacere della degustazione, della tradizione e dell’innovazione. Oderzo vi aspetta tra le sue piazze, le sue strade, i suoi ristoranti e i suoi bar che si riempiranno di showcooking, scuole di cucina e laboratori pratici, degustazioni, pranzi e cene a tema, chef, autori & blogger, e di un raffinato market di prodotti enogastronomici.
Una festival, quindi, che si ripromette di farvi leccare i baffi e il cui programma sarà fitto di incontri, spettacoli, showcooking e punti acquisto per salutare l’autunno nel migliore dei modi: a tavola, in uno dei borghi della nostra bella Terra Delle Meraviglie! Potete consultare il programma e seguire l’evento direttamente qui.
Articolo precedenteCoca-Cola: più veneta di quanto immagini
Articolo successivoFesta delle Giuggiole: il 6 e 13 ottobre ad Arquà Petrarca la festa più attesa
Vicentina di origine, padovana d'adozione, gira il Veneto in lungo e in largo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative est.1971, Docente di Comunicazione all' Università IUSVE e al Master Food & Wine 4.0, Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo di #UnitiInRete, Associazione impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un manager nel settore del marketing e della comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.