Made in Malga 2022: ad Asiago 2 week-end a tutto gusto dedicati alle bontà della montagna. Dal 2 al 4 e dal 9 all’11 settembre la decima edizione dell’evento nazionale dedicato ai formaggi e alle produzioni di montagna

Iniziato il conto alla rovescia nell’Altopiano di Asiago e dei 7 Comuni per la decima edizione di MADE IN MALGA, l’evento nazionale dedicato ai formaggi e alle produzioni di montagna promosso dal Consorzio Tutela Formaggio Asiago e dedicato a tutti gli amanti del formaggio d’alpeggio. Made in Malga si svolge dal 2 al 4 settembre e dal 9 al 11 settembre  nel centro storico di Asiago, nelle malghe dell’Altopiano e nei locali pubblici del territorio. Occasione unica per assaggiare ed acquistare il prezioso Asiago DOP Prodotto della Montagna insieme al meglio della produzione di montagna di tutta Italia, con oltre 100 espositori, Made in Malga 2022 propone eventi, presentazioni di prodotti, degustazioni guidate di formaggi abbinati a vini, cene a tema in un inedito percorso di scoperta dove incontrare i produttori di montagna.

Quest’anno, nella mostra mercato che si svolge nelle strade del centro di Asiago saranno, come sempre, presenti anche alcuni dei soci del Consorzio e le loro storie: Caseificio Finco Gianfranco, Caseificio degli Altipiani e del Vezzena, Caseificio Pennar, Malga Dosso di Sotto, Malga Larici, Malga I lotto Valmaron, Malga Verde, Malga Serona. Per la prima volta, quattro chef dell’associazione JRE (Jeunes Restaurateurs D’Europe) si avvicenderanno per proporre insoliti piatti col formaggio Asiago nell’Asiago Bistrot: Alberto Basso (Ristorante Trequarti, Val Liona Vicenza) e Davide Botta (Ristorante l’Artigliere, Isola della Scala Verona) nel primo weekend, Renato Rizzardi (La Locanda di Piero, Montecchio Precalcino VI) e Paolo Trippini (Ristorante Trippini, Civitella del Lago- Baschi, Terni), nel secondo. Un’occasione per scoprire le felici connessioni tra un prodotto d’alta qualità e la ristorazione gourmet anche nelle due masterclass dedicate all’Asiago DOP Prodotto della Montagna con gli show cooking degli chef stellati programmate per sabato 3 settembre alle ore 16.30, con  Alberto Basso che proporrà la sua panna cotta all’Asiago DOP  e sabato 10 settembre alle ore 16.30, col Risotto, estratto di cicoria, fonduta di Asiago DOP Mezzano e polline in fiore preparato da Paolo Trippini.

Nel corso della manifestazione, una sezione particolare sarà dedicata al Mountain Beer Festival, con degustazioni di birre di montagna mentre, nei locali pubblici del territorio saranno proposti menu col formaggio Asiago. Per gli appassionati delle gite in montagna, sono in programma visite guidate in malga, per conoscere da vicino la vita e l’attività dei malghesi ed escursioni alla scoperta delle bellezze naturali dell’Altopiano.

Per maggiori informazioni e il programma completo e dettagliato: www.madeinmalga.it

made in malga 2022



.

Articolo precedenteIl Villaggio degli Gnomi di Asiago e la sua app
Articolo successivo79 edizioni della Biennale Cinema, e la prima?!
Vicentina di origine, padovana d'adozione, gira il Veneto in lungo e in largo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative est.1971, Docente di Comunicazione all' Università IUSVE e al Master Food & Wine 4.0, Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo di #UnitiInRete, Associazione impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un manager nel settore del marketing e della comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.