La scuola internazionale di Vicenza H-FARM International School è l’unica scuola riconosciuta e certificata International Baccalaureate (IB) per tutti i programmi scolastici, dal Primary Years al Diploma Programme.

La città di Vicenza può vantare un polo eccellente di formazione, che accompagna gli studenti dal primo anno di vita all’Università. Stiamo parlando di H-FARM International School Vicenza, il nuovo volto della Little English School, scuola che nel corso degli anni è diventato un vero punto di riferimento nel centro storico di Vicenza.
Da settembre 2018 Little English School si è unita al network delle H-FARM International Schools sviluppate da H- FARM, diventando l’unica scuola certificata dall’International Baccalaureate tra Verona, Vicenza e Padova a offrire l’intero percorso IB, dall’asilo al Diploma Programme.

La scuola internazionale di Vicenza, inoltre, fa parte dell’AIBWSI – Association of International Baccalaureate World Schools in Italy – l’associazione che si occupa di rendere note le caratteristiche del programma IB in Italia e di condividere best practice e consigli tra tutte le scuole IB italiane. 


L’elemento distintivo della didattica: l’H- FARM Approach

Porre attenzione alle esigenze di ogni studente, aiutarli a sviluppare e affinare le loro qualità umane, stimolarli a formulare domande, valorizzare le competenze di docenti appassionati e focalizzati sull’apprendimento, favorire la condivisione in un ambiente digitale: è questo l’ H-FARM Approach, l’approccio che caratterizza tutta la didattica e permette agli studenti di riflettere e interrogarsi costantemente sui propri talenti e passioni, di scegliere e approfondire le materie che più li appassionano, costruendo un percorso di studio personalizzato, che li prepari nel miglior modo possibile ad affrontare gli studi universitari.

A Vicenza, così come in tutte le sedi scolastiche H- FARM, il percorso di crescita e formazione, tiene naturalmente conto della forte vocazione digitale di H- FARM: a partire dalla scuola elementare, infatti, a ogni studente viene assegnato un iPad e a ogni classe viene fornito uno schermo digitale interattivo. Gli studenti imparano a prendere confidenza con la tecnologia grazie a docenti aggiornati e guidati da un Digital Learning Coach di riferimento, al fine di sviluppare metodologie didattiche innovative, divertenti e stimolanti.

Ecco che allora studiare e apprendere non sarà mai stato così piacevole. Abbiamo assistito a diverse lezioni, da quelle di musica a quelle di computer science, psicomotricità e lezioni di italiano fino a una dinamica e divertente lezione di matematica: se all’epoca l’avessimo approcciata nello stesso modo che abbiamo potuto vivere di persona in H-FARM International School Vicenza, beh…forse avremmo amato frazioni e divisioni molto di più, dobbiamo ammetterlo!

Internazionalità da vivere e da assaporare: anche la cucina interna di H-FARM International School Vicenza offre un vero e proprio viaggio gastronomico intorno al mondo, perché bimbi e ragazzi possano conoscere tradizioni culinarie differenti e familiarizzare con sapori meno noti. Conoscere gli altri, culture e aree geografiche significa anche questo, quindi non vi stupite se nel menù di H-FARM troverete piatti della tradizione italiana alternati a menù tipici cinesi o della tradizione anglossasone!

L’offerta formativa di H-FARM Internation School Vicenza

EYU – Early Years Unit e PYP – Primary Years Programme: dall’ asilo nido agli 11 anni.

Il Primary Years Programme si rivolge a bambini dai 3 agli 11 anni, anche se evidenziamo con piacere una bella opportunità, particolarmente interessante per i genitori che necessitano di un supporto fin dai primi mesi di vita dei propri figli: H-Farm International School dispone anche dell’asilo nido, che accoglie i bambini a partire dai 17 mesi.

Il PYP comprende il programma Early Years Unit -l’equivalente della Scuola dell’Infanzia – e si rivolge ai bambini dai 3 ai 6 anni; è inserito all’interno del Primary Years Programme IB e rappresenta il primo contatto con la lingua inglese. Si tratta di un programma che incoraggia i bambini a osservare, sperimentare e porsi le prime domande sul mondo che li circonda in un ambiente sicuro e con tutte le dotazioni necessarie per sviluppare al meglio la creatività.


Le attività didattiche sono organizzate per anno di nascita, ma sono previste anche attività di lavoro collettivo in cui le differenti classi di età collaborano assieme. Ogni classe è supervisionata da un insegnante che parla fluentemente l’inglese in modo che i bambini inizino ad assorbire suoni e lessico della lingua internazionale per eccellenza nell’età in cui si sviluppa il linguaggio. Il metodo di insegnamento usato per questi primi tre anni trae ispirazione dalla pedagogia Reggio Children, concentrandosi sul bambino in quanto individuo unico, in grado di apprendere indipendentemente dall’interazione con i compagni, con gli insegnanti e con i genitori.

Attraverso l’esperienza diretta e il dialogo, i bambini vengono incoraggiati a trovare le risposte alle loro domande condividendo i loro progressi con i genitori. Le famiglie sono incoraggiate dai docenti di H- Farm International School a essere parte attiva dei progressi dei loro figli e a supportarli nei primi mesi di apprendimento.

Fin dal primo anno l’apprendimento dei bambini segue la struttura tipica del percorso del Primary Years Programme, scandito da 6 Unità di Ricerca nelle quali vengono affrontati in modo transdisciplinare gli argomenti didattici.

Cosa significa? Che ogni unità, della durata variabile 6-10 settimane, si focalizza su una specifica tematica. In questo modo gli studenti potranno acquisire nuove competenze e svilupparle ulteriormente nel corso dei loro studi. Chiude l’unità un momento molto importante e che pone già le basi per gli approfondimenti sulla Teoria della Conoscenza, elemento chiave del Diploma Programme: l’auto-riflessione finale sull’apprendimento.

A partire dalla classe PYP1 (prima elementare) fino al PYP5 (quinta elementare), nel caso in cui il bambino non sia madrelingua inglese o non provenga da una scuola o contesto bilingue, la scuola attiva il servizio aggiuntivo di LANGUAGE SUPPORT: durante le ore curriculari sarà impegnato in un corso di potenziamento fino al raggiungimento del livello necessario.

Nel frattempo, le insegnanti lo supporteranno assicurandosi che comprenda il contenuto della lezione. Il potenziamento della lingua è necessario e indispensabile per gli studenti per interagire con tutti i compagni e il pieno coinvolgimento nella didattica.

Alla fine della classe PYP5, H-FARM International School prepara gli studenti per gli esami di quinta elementare nel sistema scolastico italiano per ottenere la licenza l’idoneità di scuola primaria. Risultato brillantemente ottenuto da tutti gli studenti della scuola, fin dalla sua fondazione.

MYP – Middle Years Programme e Diploma Programme

Il Middle Years Programme è un percorso stimolante per studenti dagli 11 ai 16 anni che incoraggia a mettere in pratica i propri studi nella realtà di ogni giorno. Il percorso MYP1-3 corrisponde alla scuola media italiana e al termine di esso la scuola offre a tutti gli studenti la possibilità di svolgere gli esami di terza media da candidati esterni, per ottenere la licenza di scuola secondaria di primo grado. La scelta di affrontare gli esami nella scuola pubblica non è né obbligatoria né necessaria, in quanto gli studenti otterranno un diploma equipollente a quello italiano se decideranno di finire il percorso all’interno dell’IB.

A seguire, il programma MYP4-5, corrispettivo del primo biennio della scuola superiore, dove si aggiunge anche Economia e Commercio e la didattica vede approfondimenti più verticali sulle singole materie.
Il MYP si conclude attraverso il Progetto Personale: gli studenti intraprendono un progetto di durata quasi annuale che li vede coinvolti in attività brainstorming, lo sviluppo di idee, ricerca e, infine, la realizzazione di una propria idea.

Infine, il Diploma Programme: il naturale completamento del continuum IB, che consente agli studenti di accedere alle migliori università, italiane e internazionali.

Situata nel centro città, H-FARM International School Vicenza risulta facilmente raggiungibile da tutta l’area del vincentino ma anche dalle zone limitrofe Cittadella, Este e Padova e Verona. Per maggiori informazioni o prenotare una visita, vi indirizziamo al sito ufficiale di H- FARM cliccando qui. Vi consigliamo, inoltre, di tenere d’occhio le pagine Facebook e Instagram per non perdere le numerosi iniziative organizzate e gli Open Day, una preziosa opportunità per confrontarsi di persona e conoscere da vicino la scuola del futuro…che è già presente!

H-FARM International School Vicenza

Borgo S.Lucia 51, Vicenza

Articolo precedenteSabine Weiss alla Casa dei Tre Oci di Venezia
Articolo successivoStefano Nicolao: per eccellenza, il sarto di Venezia
Vicentina di origine, padovana d'adozione, gira il Veneto in lungo e in largo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative est.1971, Docente di Comunicazione all' Università IUSVE e al Master Food & Wine 4.0, Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo di #UnitiInRete, Associazione impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un manager nel settore del marketing e della comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.