Nelle sedi di Roncade, Vicenza e Rosà, H-FARM International School cresce le persone che immagineranno, cambieranno e plasmeranno il mondo di domani, dall’asilo al liceo. Viaggio alla scoperta di un’eccellenza del nostro territorio.

Se state pensando a una formazione scolastica di matrice internazionale per i vostri figli, non dovete guardare necessariamente all’estero. Anzi -in tal senso- il nostro territorio offre una formazione di eccellenza, dall’asilo all’Università: è quella pensata da H-FARM International School, network di scuole internazionali sviluppato dal vanto veneto H-FARM, in cui il digitale e l’inglese sono gli elementi cardine di un approccio che pone al centro la persona, rivoluzionando il tradizionale metodo di insegnamento. Ma cos’è esattamente H-FARM e in che modo un incubatore di start-up è connesso a un modello scolastico?

H-FARM, il più grande polo di innovazione in Europa.

H-FARM, paragonata nel corso degli anni alla Silcon Valley del Veneto, è la piattaforma di innovazione più importante in Italia, che opera nei settori di consulenza aziendale, startup e formazione, con l’obiettivo di aiutare le aziende e i giovani ad affrontare le sfide del domani con le più adeguate competenze.
Nata a gennaio 2005 come primo incubatore al mondo, ha adottato un modello di business che punta alla creazione di un ecosistema il cui valore e unicità sono dati dalla contaminazione tra diversi settori.


Oggi H-FARM collabora attivamente con i più importanti brand al mondo e forma circa 2mila studenti all’anno attraverso il suo network di scuole internazionali, una scuola professionale e un’offerta universitaria comprensiva di lauree, master e corsi executive. Strutturata come un Campus, H-FARM ha sede a Roncade, immersa nella campagna trevigiana, e con i suoi 51 ettari di estensione, 28 dei quali occupati da un parco aperto al pubblico, è il più grande e importante polo di innovazione in Europa in grado di ospitare fino a tremila persone.


H-FARM EDUCATION: un apprendimento costruito sull’individuo

L’offerta didattica di H-FARM EDUCATION abbraccia una fascia di età molto ampia e coinvolge bambini, ragazzi e professionisti attraverso programmi e percorsi strutturati sulle esigenze formative di ciascuno. Ne fanno parte il network di 3 scuole internazionali H-FARM INTERNATIONAL SCHOOL con sede a Ca’ Tron, Vicenza e Rosà (VI), l’istituto di alta formazione H-FARM College e la scuola di computer grafica BigRock.

I percorsi formativi sono caratterizzati da un approccio innovativo, che trasforma il modo di insegnare e apprendere valorizzando il talento degli studenti, aiutandoli a sviluppare il loro potenziale con una didattica dinamica, lo sviluppo di competenze trasversali e l’utilizzo di nuovi strumenti all’interno di un ambiente stimolante.

H-FARM rappresenta un unicum a livello nazionale ed europeo, perché in grado di fornire un’offerta completa all’interno del più grande hub dell’innovazione in Europa, dove gli studenti sono a contatto con imprenditori, giovani startupper, grandi aziende e manager in uno scambio continuo di idee e best practice.

L’attenzione data alle competenze trasversali caratterizza tutta l’offerta, permettendo di stimolare fin da subito la capacità di utilizzare il pensiero laterale, di assumere il proprio ruolo e rispettare quello degli altri, di gestire i contrasti e i conflitti.

H-FARM INTERNATIONAL SCHOOL: dall’asilo al liceo

Certificata International Baccalaureate (IB), un’organizzazione internazionale che eroga il suo percorso scolastico in più di 5500 scuole in tutto il mondo e rilascia un diploma riconosciuto dalle migliori università, la Scuola Internazionale di H-FARM si svolge totalmente in inglese e forma studenti preparati e curiosi, in grado di esprimersi perfettamente sia in italiano che in inglese e con un rapporto consapevole con le tecnologie più avanzate.

La proposta formativa si struttura lungo due direttrici guida: la prima accompagna gli studenti attraverso un percorso fatto di progressive scelte, fino ad arrivare alla scelta di materie Plus che completano il piano di studi personalizzato; la seconda supporta gli alunni nell’emersione consapevole delle proprie specifiche e personali attitudini.

H-FARM International School è nata per supportare la crescita dei giovani in un ambiente innovativo, dove creare nuove connessioni, stimolare il pensiero creativo e rappresenta il trampolino di lancio verso le migliori università del mondo.

Per raggiungere questi obiettivi, la scuola ha modellato un proprio approccio basato su tre pilastri: il primo, accademico, fa riferimento al SISTEMA IB; il secondo è il riconoscimento della capacità di innovazione nella didattica con la certificazione di APPLE DISTINGUISHED SCHOOL; il terzo è l’H-FARM APPROACH, che diventa operativo – nei vari momenti di crescita degli alunni – attraverso gli H-FARM Pathways, attività, laboratori, momenti di dibattito e ore di lezioni dove un modo diverso di intendere la scuola arricchisce e crea valore. 

Accessibilità e inclusione

Nel modello IB, l’inclusione viene intesa come “un processo continuativo di rimozione delle barriere all’apprendimento, verso tutti gli studenti“.

Uno dei principi alla base dell’inclusione è l’accessibilità delle informazioni: in questo, un notevole aiuto è offerto dalla tecnologia. In qualità di Apple Distinguished School, H-FARM International School fornisce ai propri studenti dispositivi elettronici all’avanguardia, dotati di molteplici funzionalità per rendere le informazioni digitali a portata di ognuno.

Spazi e ambienti

Il Campus di H-FARM è un contesto che favorisce lo scambio reciproco, la crescita personale e l’ispirazione, in cui giovani talenti e affermati professionisti possono condividere gli stessi spazi, contaminandosi e interagendo. Immerso nel verde, il Campus permette a bambini e ragazzi di crescere a stretto contatto con la natura, praticare sport, vivere gli spazi comuni di relax o ristoro in strutture che rispecchiano a pieno il modello H- FARM: ampie aule e laboratori caratterizzati da arredi leggeri e modulari, così da potersi adattare ai diversi tipi di lezione, e spazi caratterizzati da grandi vetrate sul parco verde per lezioni a cielo aperto.

H-FARM International School offre, inoltre, la possibilità a tutti gli studenti di vivere nella residenza per studenti interna al Campus con modalità 5 giorni su 7 o 7 giorni su 7. 244 posti letto – suddivisi in alloggi singoli, doppi e per studenti con disabilità – che si affacciano su un parco verde centrale, vicini agli impianti sportivi, alla biblioteca e alle zona dei servizi comuni.

Il Veneto ospita il campus tecnologico più grande e all’avanguardia d’Europa, un fiore all’occhiello della nostra regione che ancora una volta si distingue a livello internazionale. La qualità della proposta formativa e l’approccio peculiare lo rendono un punto di riferimento, non solo sul territorio nazionale. Per maggiori approfondimenti, per conoscere i percorsi di formazione nel dettaglio, le opportunità per i professionisti o il piano di studi di H-FARM International School, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale di H- FARM.

hfarm.com

Articolo precedenteCarnevale di Venezia: storia di una tradizione millenaria
Articolo successivoTulipani Euganei, Torreglia. Sui Colli Euganei 50.000 tulipani da portare a casa
Un team tutto veneto formato da professionisti in ambiti diversi. La redazione Sgaialand Magazine racconta il Veneto che funziona, appassiona, cresce ed emoziona. Quello frizzante, curioso, impegnato, spesso eccellente, sempre sgaio.