Quando un evento supera la prova del tempo unisce passione, regala emozioni che restano nel cuore e accomuna persone in un’unica grande amicizia. Ecco AMIKI MIEI, parola del campione di rally MIKI Biasion

 

Nel 2010 a Bassano del Grappa, quasi come un evento privato, è nato Amiki Miei che, visto il successo di quella prima edizione, è stato replicato ad anni alterni a San
Martino di Castrozza, Torino e infine Verona
. Gli appassionati lancisti e affezionati sostenitori di Miki Biasion avranno modo di partecipare, i prossimi 8 e 9 settembre 2018, proprio in concomitanza con i 30 anni dalla prima vittoria nel mondiale Rally 1988, ad una nuova edizione di Amiki miei, raduno internazionale vetture LANCIA. Sabato 8 settembre, alle 20:00, a Bassano del Grappa verrà consegno un premio alla carriera al due volte campione del mondo Rally; domenica 9 settembre, con partenza alle 8:00 dalla Concessionaria Ceccato Automobili di Thiene, i partecipanti percorreranno le strade che hanno fatto la storia dei rally, dove Miki, da spettatore, sognava le sue avventure mondiali…

Il raduno è riservato a tutte le vetture Lancia prodotte fino al 1994.

Le auto sportive percorreranno due prove speciali chiuse al traffico ma senza rilevamenti cronometrici.

Le auto classiche faranno un percorso turistico panoramico di regolarità.

Quindi tutti i partecipanti convoglieranno verso Villa Da Schio a Castelgomberto dove si terrà un concorso di eleganza con giuria di esperti che selezioneranno le auto più significative.

Il pranzo con Miki e i suoi ospiti e le Premiazioni chiuderanno la giornata.

amiki miei

Vuoi rivedere la nostra intervista al grande MIKI? Eccola!

Auto e Moto D’Epoca 2017: intervista al grande campione Miki Biasion

Articolo precedenteSina Chefs’ Cup: il 16 luglio a Venezia sfida tra Chef stellati a suon di musica
Articolo successivoAntica Murrina Venezia, una perla di vetro che racconta una storia millenaria
Founder del progetto veneto Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative, Docente all' Università IUSVE dei corsi " Psicologia del Marketing e dell'Advertising" e " Influencer Marketing". Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo dell’Associazione di Promozione Sociale #UnitiInRete, impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un comunicatore con cui condividere la sua passione per la comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.