Avete mai desiderato scoprire i veri tesori gastronomici di Venezia, quelli noti solo ai locali e celati tra le pittoresche calli della città? In una realtà dove la scelta dei ristoranti può essere travolgente, è essenziale affidarsi ai veri esperti: i veneziani stessi. Sono loro che conoscono i luoghi segreti dove è possibile immergersi nella cultura culinaria autentica, lontano dalle trappole per turisti e dalle vie più battute. Ecco dove mangiare a Venezia. Bene, come farebbe un veneziano!

Dove mangiare a Venezia? Ce lo chiedete e ce lo chiediamo spesso, perché è sempre più difficile destreggiarsi nella grandissima offerta della città più bella del mondo.
Nascosti tra le calli e i campielli veneziani, si celano veri e propri gioielli gastronomici amati e frequentati dai veneziani stessi, lontani dagli sguardi dei turisti, ma ricchi di autenticità e genuinità. Qui, la cucina veneziana si racconta nella sua massima espressione, guidata dalla freschezza e dalla qualità dei prodotti locali, con il mercato di Rialto a fare da palcoscenico alla scelta dei migliori ingredienti. Dai classici piatti della tradizione, come il baccalà mantecato, le sarde in saor e le moeche fritte, ai segreti meglio custoditi delle ricette tipiche come i bigoli in salsa e il risotto con il gò, ogni piatto è un viaggio sensoriale attraverso i sapori della laguna.
I veneziani, nati e cresciuti tra i canali e le calli, conoscono solo ristoranti dove la qualità regna sovrana, senza tracce di tessuti antimacchia, carta assorbente al posto del tovagliolo o menù acchiappa-turisti. Quindi, se volete vivere una buona esperienza di gusto, seguite il consiglio degli autoctoni e immergetevi nei ristoranti che frequentano abitualmente. Scopriremo insieme molti luoghi segreti e autentici dove mangiare a Venezia, affidandoci alle scelte dei veri conoscitori del gusto lagunare. L’ordine in cui vi presenteremo i locali non rappresenta una classifica e ci capirete se abbiamo volutamente lasciato da parte le ottime cucine stellate presenti a Venezia, perché giocano un campionato a parte. Probabilmente mancherà quache altro indirizzo di rilievo, saremo felici di integrarlo se ce lo segnalerete!

Pronti a prendere nota dei migliori ristoranti da Venezia? Salvatevi questa mini guida e condividetela con amici e parenti!

Oficina Ormesini

L’Officina Ormesini Food & Wine a Venezia è un ristorante veneziano specializzato in piatti di pesce, completamente restaurato e situato lungo Fondamenta Ormesini a Cannaregio. Offre un ampio spazio bar ideale per gustare cicchetti e altre delizie, oltre a una ricca selezione di vini provenienti dalla propria enoteca. La cucina rappresenta un’interessante combinazione tra l’atmosfera tradizionale di un’osteria e la raffinatezza di piatti a base di pesce, preparati con maestria dallo Chef Beppe Afiero. All’Officina Ormesini potrete assaporare pasta fatta in casa e pesce freschissimo, il tutto in un ambiente accogliente frequentato soprattutto da giovani. Ma la gioventù, si sa, è uno stato d’animo e non un numero!

  • Indirizzo: Cannaregio, 2689 (Fondamenta Ormesini); sito web

Trattoria da’ a Marisa

  • A Fondamenta San Giobbe, nei pressi del Campus Economico dell’università Ca’ Foscari, sorge la storica Trattoria da’a Marisa. Questo accogliente locale offre un menù fisso completo, che varia giornalmente, garantendo sempre piatti freschi e genuini. Immersi in un’atmosfera intrisa di storia, i clienti possono godere di antichi affreschi e stampe che narrano le vicende della Venezia di un tempo. La cucina riflette fedelmente le tradizioni culinarie veneziane, con piatti iconici come il baccalà mantecato, le sarde in saor e una deliziosa frittura di pesce.
  • Indirizzo: Fondamenta San Giobbe, 652 – Venezia; Sito web

Vittoria 1938

  • Vittoria 1938 è un’autentica gemma culinaria situata a pochi passi dalla stazione, vicino al Ponte degli Scalzi. Questo ristorante, consigliato anche dalla guida Le Routard, incanta i locali e i visitatori con la sua atmosfera accogliente e il suo menù stagionale. L’idea è quella di rivisitare la tradizione in modo divertente, mantenendo come punto di partenza la storicità del locale, ma arricchendola di suggestioni esotiche. Il menù cambia a seconda della stagione, ma alcune preparazioni di base rappresentano ormai dei punti fermi, come la pasta fresca ripiena o i bigoli prodotti al torchio. Un’esperienza imperdibile è il “Baccalà 360°“, un omaggio alla sostenibilità culinaria che si impegna a utilizzare ogni parte del baccalà, minimizzando gli sprechi. Inoltre, Vittoria 1938 offre una vasta selezione di cocktail che spaziano dai classici ai più moderni, perfetti per accompagnare i piatti deliziosi offerti dal ristorante. Cin cin!
  • Indirizzo: Santa Croce, 745 – Venezia; Sito web

Corte Sconta

Situata in una corte nascosta, Corte Sconta è un vero e proprio gioiello culinario nel cuore di Venezia. Amata da veneziani e non solo, questa trattoria offre una selezione di piatti tradizionali della cucina lagunare preparati con ingredienti freschi e di stagione. Preparare piatti seguendo ricette antiche richiede ingredienti provenienti dalla filiera corta e stagionali. Il pesce proviene dai mercati ittici di Chioggia o Rialto, mentre le verdure vengono dalle coltivazioni locali del Cavallino o di Sant’Erasmo, noto come il “giardino di Venezia”. La Corte Sconta riceve il pesce fresco ogni giorno direttamente dal mercato tramite barca. La carta dei vini, con una forte presenza di vitigni italiani, abbraccia anche selezioni internazionali. Il ristorante inoltre collabora con altri esperti del settore per offrire sempre nuove esperienze, sia nel vino convenzionale che in quello naturale e biodinamico. Dal pesce fresco alle verdure locali, ogni piatto è un omaggio alla tradizione culinaria veneziana. La corte, silenziosa e appartata, offre un’oasi di tranquillità lontano dalle folle di turisti, mentre i muri dipinti di giallo e l’intreccio botanico creano un’atmosfera incantevole e accogliente.

  • Indirizzo: Castello 3886, Calle del Pestrin (Arsenale)Venezia; Sito web

Al Giardinetto da Severino

Immerso nella splendida cornice quattrocentesca di Palazzo Zorzi, Al Giardinetto da Severino è un altro luogo amato dai veneziani per la sua cucina semplice e genuina. Il Ristorante è annoverato tra i Locali storici del Veneto poiché l’inizio della sua attività risale agli inizi del secolo scorso e la Famiglia Bastianello Parmesan lo gestisce con passione e professionalità fin dal 1949. Situato a pochi passi da piazza San Marco e dal Ponte di Rialto, questo ristorante offre un ambiente rustico e accogliente, perfetto per godersi una cena rilassante. Il menù propone molti classici veneziani.  “Granceola“, “Sarde in saor“, “Baccalà mantecato“,  “Canocie” (Cicale di mare),  “Schie con polenta” (gamberetti di laguna), “moeche fritte”; i primi della tradizione come il “Risotto alla pescatora” gli “Spaghetti al nero di seppia” o “Spaghetti alle vongole veraci” a seguire le varie alternative di pesce e carne, dalla classica “Frittura mista” calda e croccante accompagnata da “castraure” (piccoli carciofi provenienti dall’Isola di S. Erasmo), ai molteplici pesci alla griglia o al forno o al peculiare e saporito “fegato alla veneziana”  e molto altro ancora, garantendo un viaggio attraverso i sapori autentici della cucina lagunare. La carta dei dessert offre dolci rigorosamente fatti in casa. Il dehor del ristorante, riparato da una pergola di vite, aggiunge un tocco di charme e intimità all’esperienza gastronomica, da decenni.

  • Indirizzo: Salizada Zorzi, 4928, Venezia; sito web

Trattoria al Gatto Nero

Con oltre 55 anni di storia, Trattoria al Gatto Nero è un’istituzione della cucina lagunare veneziana. Situato sull’isola di Burano, questo suggestivo locale è celebre per il suo risotto ai gò, un piatto tradizionale che incarna il meglio della tradizione culinaria veneziana. Oltre al risotto, la trattoria offre una vasta selezione di antipasti crudi e cotti, tutti preparati con pesce freschissimo proveniente dalle acque locali. Con il suo ambiente accogliente e il suo menu tradizionale, Trattoria al Gatto Nero è una tappa imperdibile per chiunque voglia assaporare il vero gusto della cucina veneziana.

  • Indirizzo: Via Giudecca, 88, Burano, Venezia; sito web

Osteria Giorgione da Masa

Cucina fusion giapponese veneta. E già questo, dovrebbe incuriosarvi e spingervi subito a provarla! A San Polo, Osteria Giorgione da Masa è un locale unico nel suo genere che unisce la tecnica culinaria giapponese al pescato locale. Lo chef Masahiro Homma, con la sua esperienza e creatività, offre piatti che combinano sapientemente i sapori e le tecniche culinarie dei due mondi. Dai cicheti giapponesi ai crudi di pesce fresco, il menu di Osteria Giorgione da Masa promette un’esperienza gastronomica indimenticabile per tutti i gusti. Provare per credere, scettici compresi!

  • Indirizzo: Calle Larga dei Proverbi, Venezia; sito web

Hostaria Bacanera

Per esplorare Venezia con una prospettiva nuova e gustarla in modo unico, basta avventurarsi nel suggestivo Campiello de la Cason. Hostaria Bacanera è un ristorante-bacaro dall’approccio creativo, che offre una reinterpretazione gourmet dei piatti tradizionali. L’atmosfera romantica del locale riflette il mito della Serenissima in ogni suo dettaglio. Tra l’antica colonna e i soffitti originali del palazzo, spiccano pezzi unici di grande impatto visivo, come gli specchi dorati e il divanetto rosso cardinale. Tuttavia, i veri protagonisti dell’Hostaria sono i preziosi ritratti del Tintoretto, realizzati tra il ‘500 e il ‘600. A Cannaregio, Hostaria Bacanera è un’oasi gastronomica che offre un mix unico di piatti tradizionali veneziani e influenze culinarie internazionali. Il dehor dell’osteria, che si affaccia su uno dei campielli più belli di Venezia, offre un ambiente incantevole per godersi una cena all’aperto durante le calde serate estive. Dai piatti a base di pesce fresco proveniente dal mercato di Rialto alle opzioni di carne di alta qualità, Hostaria Bacanera non vi deluderà.

  • Indirizzo: Cannaregio, 1722, Venezia; sito Web

Osteria Al Cantinon

Al Cantinon è un’osteria tipica veneziana, specializzata in carne e pesce, situata vicino al Campo della Maddalena, a breve distanza dal Casinò di Venezia. L’Osteria si affaccia nel Sotoportego e nel Rio de le Colonete, uno degli scorci veneziani più ricercati e fotografati. Qui potete riscoprire la semplicità della cucina tradizionale veneziana con poche, ma sorprendenti, reinterpretazioni contemporanee. È la scelta perfetta per un’esperienza romantica in un’atmosfera unica, o per un pranzo o una cena che esaltano l’originalità e la qualità delle materie prime locali. Lo chef Serghei Hachi, con la sua esperienza in molte cucine di altissimo livello in Italia ed in Europa, e il suo estro creativo, offre piatti che bilanciano perfettamente le antiche tradizioni lagunari con tocchi di modernità. Completa l’offertà del menù l’ottima cantina!

  • Indirizzo: Sottoportego de le Colonete 2152, Venezia; sito web

Antica Adelaide

Defilata in una calle del quartiere di Cannaregio, Antica Adelaide è un’osteria accogliente e suggestiva che ama giocare con le ricette classiche della cucina veneziana. Con la sua atmosfera Liberty e la sua cucina creativa, offre un’esperienza culinaria unica nel suo genere. Dai maccheroncini fatti in casa con gli anemoni di mare al baccalà mantecato con polenta al nero di seppia grigliata, Antica Adelaide promette un viaggio gustativo attraverso i sapori autentici della cucina veneziana. Non mancano le proposte per vegeteriani e celiaci!

  • Indirizzo: Cannaregio, 4623, Venezia; sito web

Da Bepi già “54”

Situato nel quartiere di Cannaregio, Da Bepi già 54 è un locale dal fascino autentico che offre una cucina tradizionale veneziana senza fronzoli. Con il suo ambiente caratteristico e i tavoli all’aperto, non può mancare da questa lista. Dai piatti di pesce fresco alle opzioni vegane, Da Bepi già 54 promette un’esperienza culinaria autentica e genuina che non deluderà i vostri gusti. Pochi piatti, quelli giusti. Come i prezzi. Gli antipasti vincono, non li perdete!

  • Indirizzo: Cannaregio, 4550 – Campo SS. Apostoli, Venezia

Nevodi

In via Garibaldi, nel cuore della Venezia più autentica, Nevodi è un‘eno-cicchetteria vivace ed ospitale gestita da una famiglia veneziana che offre una vasta selezione di piatti a base di pesce fresco e prelibatezze ittiche. Il nome, che in dialetto veneziano significa “nipoti”, richiama l’atmosfera familiare dell’osteria e il calore domestico che Silvio, lo zio, insieme ad Andrea, Matteo e tutto lo staff si impegna a creare in sala. Grazie all’ospitalità sincera e alla cucina genuina, Nevodi è riuscito nel corso degli anni a conquistare non solo gli abitanti del quartiere, diventati clienti affezionati, ma anche i turisti di passaggio in questa parte incantevole della città. Dal baccalà mantecato alle capesante marinate, ogni piatto è un’esplosione di sapori autentici che delizieranno i sensi. Questo locale si distingue per la sua doppia anima: da un lato, propone piatti tradizionali lagunari come il baccalà mantecato, le sarde in saor e le capesante marinate; dall’altro, ospita il Nevodi PizzaLab, una pizzeria-laboratorio dedicata esclusivamente al take-away. La cucina di Nevodi, improntata sulla freschezza e l’autenticità degli ingredienti, è un’ode alla tradizione veneziana, che si mescola armoniosamente con influenze contemporanee.

  • Indirizzo: Via Garibaldi 1788/89, Venezia; sito web

Ristorante al Covo

Situato nell’antico campiello della Pescaria nel quartiere di San Polo, Ristorante al Covo è un luogo affascinante e piacevole che offre una cucina tradizionale veneziana servita con classe. Dai crudi alle specialità di mare, ogni piatto è preparato con cura e maestria, promettendo un’esperienza culinaria memrabile. Chef e proprietari, Cesare Benelli e Paolo Semeraro si impegnano nella ricerca, valorizzazione e presentazione dei prodotti e delle varietà locali. Utilizzano pesce freschissimo pescato nelle barene lagunari o nel vicino Mare Adriatico, e verdure e frutta dal sapore distintivo coltivate sulla terra salmastra del Cavallino, di Treporti e delle isole di Sant’Erasmo e delle Vignole, da sempre i fornitori orticoli di Venezia. La pasta fresca, i prodotti sott’olio e sott’aceto, le gelatine di frutta e le marmellate sono tutti preparati in casa, così come i dessert, una specialità di Diane Benelli. L’atmosfera e l’ambiente sono semi-formali.

Birraria La Corte

Situato nel Campo San Polo, Birraria La Corte è un’oasi gastronomica che offre non solo la migliore pizza di Venezia, ma anche una vasta selezione di birre artigianali locali. Con il suo ambiente informale e accogliente, questo birrificio è il posto perfetto per godersi una cena informale con gli amici o una serata rilassante in coppia. Ma non solo pizza: dalla cucina della Birraria nasce, in ogni stagione, un menù divertente e dinamico, che affonda le radici nelle ricette veneziane e le ripensa in modo semplice ed essenziale. 

  • Indirizzo: Campo San Polo, 2168, Venezia: sito web

La Mascareta

A Castello, La Mascareta è un’osteria veneziana che offre una vasta selezione di vini e una cucina tradizionale e genuina. Con il suo vero oste d’altri tempi Mauro Lorenzon e la sua proposta alla mescita sempre interessante, è il posto perfetto per godere di ottimi taglieri e…ostriche e champagne! Con la sua atmosfera informale e il suo servizio accogliente, La Mascareta promette un’esperienza culinaria indimenticabile per tutti i gusti.

  • Indirizzo: Calle del Forno 2093, presso Via Garibaldi, Venezia; sito web

Osteria Al Squero

Situata a Dorsoduro, Osteria Al Squero è uno dei migliori bacari di Venezia, dove è possibile assaporare una vasta selezione di cicheti e spritz a prezzi ottimi. Al Squero è accogliente, con posti limitati all’interno, ma atmosfera calorosa, prezzi trasparenti e un banco pieno di prelibatezze: panini farciti, crostini con patè di tartufo con prosciutto o crema di formaggi, radicchio e noci, tonno e cipolla caramellata, e altri abbinamenti deliziosi. Tra i classici cicheti, sarde in saor, baccalà mantecato e dentice mantecato sono imperdibili. Se il tempo lo permette, è consigliato portare i propri cicchetti all’esterno e appoggiare la vostra ombra sul muretto lungo il canale. La chicca: il locale sorge proprio di fronte a uno degli ultimi squeri ancora attivi. Godrete di ottimi cicchetti con vista su una Venezia autentica!

Arcicchetti Bakaro

Situato a Santa Croce, Arcicchetti Bakaro è un altro bacaro imperdibile dove mangiare a Venezia. Con la sua breve distanza dalla stazione ferroviaria e da Piazzale Roma, questa piccola osteria si riempie facilmente grazie alla sua deliziosa selezione di cicheti a prezzi accessibili. Con i suoi tavolini nella piazzetta di fronte alla Chiesa di S. Nicola, Arcicchetti Bakaro è senza dubbio da inserire nel vostro bacaro tour!

  • Indirizzo: Fondamenta Dei Tolentini 30135, Venezia (VE)

Trattoria Pontini

A due passi dal Ponte delle Guglie, Trattoria Pontini è un luogo affascinante e piacevole che offre una cucina tipica della città. Dai piatti di mare come gli spaghetti alla busara al fegato di vitello alla veneziana, ogni piatto è un’esplosione di sapori autentici che delizieranno i tuoi sensi. Atmosfera accogliente, servizio attento, buon rapporto qualità prezzo. Consigliati i tramezzini, le mozzarelle in carrozza, il grande antipasto misto e il tiramisù!

  • Indirizzo: Fondamenta Cannaregio, 1268, Venezia

Osteria Ca’ d’Oro Alla Vedova

Situata a Cannaregio, Osteria Ca’ d’Oro Alla Vedova è una delle istituzioni veneziane amate dai cittadini per la sua autentica cucina e l’atmosfera accogliente. Vasta scelta di cichetti e ottimi piatti della tradizione. La specialità della casa sono le polpette, deliziose sia fritte che al sugo. Chiedete conferma, ma i celiaci saranno contenti perchè sono fatte con la polenta!

  • Indirizzo: Ramo Ca’ d’Oro 3912, Venezia

Da Mario alla Fava

A San Marco, Da Mario alla Fava è un locale di lungo corso. La cucina presenta i piatti classici della tradizione veneziana, arricchiti da ingredienti di alta qualità e reinterpretati in modo creativo per soddisfare i palati contemporanei. La specialità principale è il pesce, ma non mancano altre opzioni. Nel 2015, Guido e Luca hanno abbracciato la filosofia vegana, offrendo anche una cucina e una pasticceria esclusivamente a base vegetale. I dessert, preparati in casa, sorprendono non solo per il loro sapore, ma anche per la loro preparazione espressa. Ottima anche la carta dei vini! Dai piatti di pesce fresco alle opzioni vegane, Da Mario alla Fava promette un’esperienza culinaria autentica e genuina che non deluderà i vostri gusti.

  • Indirizzo: doppio ingresso, Calle dei stagneri 5242 e Calle Galiazzo 5265 ; sito web

Poste Vecie

Situato nel cuore della città, a pochi passi dal Mercato del pesce di Rialto, Poste Vecie è un locale storico che offre una cucina tradizionale veneziana in un ambiente raffinato e unico nel suo genere. Un tempo, il locale ospitava un ufficio postale, e ancora oggi è custode di preziosi pezzi di storia: antiche lettere, bolle di trasporto e monete dell’Antica Serenissima. É un luogo tipico ed esclusivo, dove ogni cliente può essere rapito da un’atmosfera carica di storia e richiami all’Antica Serenissima. I caminetti risalgono al 1500 e ancora splendono, incastonati in pareti decorate con gli affreschi del Cherubini, che raffigurano i sette vizi capitali e creano una cornice perfetta per le nostre sale. Il Ristorante Poste Vecie è un’incantevole cornice per una cena romantica veneziana, con una storia intrigante che lo rende ancora più affascinante. Era il ritrovo prediletto di Casanova, il celebre seduttore, dove intratteneva le sue amate davanti ai nostri caldi caminetti. Il ristorante è inserito all’interno del famoso mercato del pesce di Rialto, dove gli chef attingono ispirazione giornaliera per creare piatti freschi e deliziosi, sempre attenti alla stagionalità dei prodotti.

  • Indirizzo: San Polo 1608, Venezia; sito web

Le Antiche Carampane

A pochi passi da Ponte di Rialto e a 15 minuti da San Marco, Le Antiche Carampane sono uno storico riferimento per chi cerca la vera cucina veneziana. Con la sua sala abbellita da quadri e specchi d’epoca, questo locale offre un’atmosfera elegante e raffinata che si sposa perfettamente con la sua cucina tradizionale e genuina. Con la sua proposta sempre misurata e contemporaneamente fedele agli insegnamenti del passato, Le Antiche Carampane sono decisamente da mettere nelle lista dei ristoranti consigliati dai veneziani. Da provare: la piovra morbida e croccante, la cassopippa, la frittura mista e la celebre terrina al cioccolato!

  • Indirizzo: San Polo 1911, Venezia; sito web

  • In questo elenco dei 22 imperdibili ristoranti veneziani, abbiamo cercato di catturare l’autenticità e la genuinità della cucina locale, offrendo una selezione di luoghi amati dai veneziani stessi. Ogni ristorante rappresenta un gioiello gastronomico nascosto tra le calli e i campielli, dove la freschezza e la qualità dei prodotti locali sono protagonisti indiscussi. Speriamo che questa guida vi porti a scoprire nuovi sapori e atmosfere autentiche di Venezia, permettendovi di immergervi completamente nella cultura culinaria lagunare. Se avete altri suggerimenti o indirizzi da condividere, siamo sempre aperti a nuove scoperte e aggiornamenti per arricchire questa lista!

Photo credits copertina: Sito web Poste Vecie

Articolo precedenteSvelare il potenziale umano: la mostra interattiva”A World of Potential” a Venezia
Articolo successivoFabula Cucina di Pianura, Dolo (VE): favole vegetali
Vicentina di origine, padovana da lunga data, gira il Veneto in lungo, largo e obliquo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, co-dirige la storica agenzia di creatività pubblicitaria Caratti E Poletto, è Docente di Psicologia del Marketing & dell'Advertising all'Università IUSVE a Venezia e Verona, e insegna al Master Food & Wine 4.0. Ha portato il format internazionale Fuckup Nigts a Padova, di cui è licenziataria e organizzatrice. Sposata con Giulio e mamma di Cecilia, è anche speaker, ospite e presentatrice di numerosi eventi. Info utili: non levatele la cioccolata di mano.