Pescare è la vostra passione? Ecco tutte le info necessarie per prenotare una vacanza all’insegna dell’ ittiturismo in Veneto

La lenza si alzò lentamente e regolarmente e poi la superficie dell’oceano si sollevò davanti alla barca e il pesce uscì. Uscì senza fine e l’acqua gli ricadde dai fianchi. Era lucente nel sole e la testa e la schiena erano di un rosso scuro e nel sole le strisce sui fianchi apparivano larghe, di un lavanda leggero” (Il vecchio e il mare, Ernest Hemingway).

Chi non ha mai fantasticato sulla vita in barca, sul fare il pescatore in mezzo al mare, sul sentirsi piccolo e al contempo gigante in quella distesa verde e azzurra? Pescaturismo ed ittiturismo in Veneto permettono di realizzare questo sogno. Si tratta di attività che offrono l’occasione di vivere un’esperienza a contatto diretto con il mare, partecipando alle attività di pesca e a quel mondo fatto di ritmi, tradizioni, rispetto e passione scanditi dallo sciabordio del mare.
Il pescaturismo consiste ne “l’imbarco di persone non facenti parte dell’equipaggio su navi da pesca a scopo turistico-ricreativo (articolo 27 bis della legge 17 febbraio 1982, n. 41). È quindi l’occasione per sperimentare per qualche ora la vita marinaresca, salendo a bordo di una vera imbarcazione da pesca per entrare a contatto con il pescatore, l’unico depositario di un antico mestiere colmo di tradizioni e cultura.

Se la volontà di condivisione della vita marinara non si limita ad una sola giornata, è possibile vivere questa esperienza soggiornando in un ittiturismo in Veneto, dove si potrà essere ospitati nella casa del pescatore, partecipare alle operazioni di pesca e degustare i prodotti di una giornata di pesca in un ambiente caldo ed accogliente in riva al mare, scoprendo le bellezze paesaggistiche, culturali ed artigianali delle coste italiane.
Questo modo di vivere la vacanza si è molto diffuso e, nella terra delle meraviglie, è possibile vivere questa esperienza soprattutto nella costa intorno a Chioggia. Si tratta di un’occasione per ritrovare quelle tradizioni quasi scomparse, per vivere la nostra terra appieno, scoprirne i profumi e soprattutto i sapori, alla ricerca di quei prodotti e piatti genuini che hanno da sempre caratterizzato la nostra cultura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here