perpetua la matita

È davvero con grande piacere che oggi voglio parlarvi  di un oggetto, anzi di un’idea tutta made in Veneto di cui vi ho già anticipato qualcosa in questi mesi, quando in alcune foto postate su Instagram e Facebook ho inserito l’ormai celebre Perpetua la matita.

Sì, oggi su Sgaialand si parla proprio di lei ed ho aspettato fino ad ora a farlo perchè insieme a tantissime altre persone ho tenuto le dita incrociate in attesa delle premiazioni di ADI, l’Associazione per il disegno industriale. Lo scorso 14 giugno, infatti, Perpetua la matita è stata protagonista a Milano per il Premio Compasso d’Oro ADI: il premio d’eccellenza che riconosce non solo la bellezza, ma anche la ricerca, la funzionalità, la creatività per un futuro migliore. Una menzione d’onore per Perpetua la matita e Marta Giardini, la sua designer, ed una grande soddisfazione per l’innovativa azienda vicentina Alisea.

Perpetua la matita

Perpetua, infatti, non nasce per caso. È un’idea di ALISEA Recycled & Reused Object Design– dal 1994 un nome di riferimento nel settore della produzione di oggetti di design per la comunicazione aziendale attraverso il “riuso” e il “riciclo” di materie prime e seconde. L’azienda si trova nel vicentino ed ho avuto il piacere di incontrare personalmente la sua carismatica fondatrice Susanna Martucci in varie occasioni, tra cui TEDxVicenza 2016.

Perpetua la matita

Perpetua non è una semplice matita: è fatta solo di 15 grammi polvere di grafite, senza legno nè colle aggiuntive. Perpetua la matita è una vera rivoluzione nel mondo della scrittura perché con Perpetua, per la prima volta, viene utilizzata polvere di grafite riciclata che, abbinata ad uno speciale legante, acquisisce durezza, resiste agli urti e non sporca le mani. Perpetua è un brevetto registrato di prodotto e di processo produttivo ed è l’unica matita 100% made in Italy.

Perpetua® è un modo evoluto di ripensare la materia e gli oggetti. Attraverso la ricerca, l’ideazione, l’innovazione e la tecnologia, scarti di materie prime – altrimenti destinate alla distruzione – acquistano una nuova vita. Nel pieno rispetto delle persone e del nostro Pianeta nascono oggetti di design utili, originali, funzionali e innovativi: Perpetua la matita è il primo di essi e nessun albero  viene  abbattuto per realizzarla.

Perpetua ha una sezione tonda con un lato piatto, che non la fa rotolare via, e se cade non si rompe. 

È temperabile, ma scrive anche senza punta, è dotata di una gomma alimentare per cancellare (FDA), disponibile in 10 colori, corpo unico con la parte scrivente. L’abbinamento di gomma e grafite, risultato di un’invenzione, è ottenuto in fase di stampaggio senza alcun utilizzo di colla.
È versatile e può essere utilizzata da tutti, dai bambini agli astronauti.
È adatta ai bambini perché atossica e resiste, senza rompersi, anche al modo di disegnare e scrivere dei più piccoli. È utilizzabile nelle navicelle spaziali e nelle stazioni orbitanti perché solo Perpetua ha caratteristiche tecnologiche che impediscono la dispersione di micro particelle di grafite causa di cortocircuiti alle strumentazioni di bordo.

Perpetua non è certo nuova a premi e riconoscimenti:

Dicembre 2013: Perpetua vince l’edizione di SETTE GREEN AWARDS, nella categoria Miglior Invenzione Ecosostenibile. Il concorso, organizzato d ita Sette Corriere della Sera, Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) ed E.ON, premia coloro che, grazie alle loro idee e progetti, hanno contribuito concretamente al rispetto dell’ambiente.
Aprile 2014: Perpetua riceve la Menzione Speciale Miglior Prodotto alla VII edizione PREMIO IMPRESA AMBIENTE, promosso dalla Camera di Commercio di Roma in collaborazione con Unioncamere e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Febbraio 2015: New York: Perpetua riceve la nomination per la categoria Green Innovation al BEST OF YEAR AWARDS, il premio organizzato da Interior Design Magazine per i migliori progetti di design a livello mondiale.
Ottobre 201:5 Perpetua è tra gli oggetti selezionati da ADI Design Index 2015, il primo passo nel percorso di assegnazione del Premio Compasso d’Oro, il più autorevole premio mondiale di design.

Giugno 2016: è menzione d’onore da parte di ADI Design!

Perpetua la matita

Perpetua la matita è anche un po’ sgaia, sapete perchè?!

Perchè è per tutti! Per chi usa la mano sinistra e per chi usa la mano destra. E con il suo Special Pack “Back to School and Work” ha davvero pensato a tutto: non solo alla mano che si usa per scrivere, ma anche a quella usata per temperare – sebbene Perpetua scriva anche se spezzata in due o senza punta. Basta scegliere: temperino giallo per i mancini e temperino rosso per chi usa la mano destra. Il temperino di Perpetua è prodotto da Stabilo e ha una lama solida e resistente e assicura un taglio morbido e preciso che asseconda il movimento della mano.

Oggi Perpetua è diventata anche una bellissima idea regalo: orginale, utile e con un importante messaggio intrinseco legato alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda.

Perpetua la matita

Perpetua la matita è social, scoprila su:

Facebook  

 Linkedin

Twitter 

 Instagram

La scrittura….#prendilasgaia con Perpetua la matita!

Articolo precedenteFido Saliscale: prendilasgaia senza fare fatica!
Articolo successivoSfilacci di cavallo su crema verde in bicchiere
Gaia Dall'Oglio
Imprenditrice digitale, ha creato Sgaialand, blog-community diventata un caso studiato anche all'Università. Un progetto innovativo e virale che ha appassionato migliaia di lettori, al punto di moltiplicarsi in attività collaterali, come gli SgaiaTour alla scoperta dei luoghi magici del Veneto e l'hashtag #PrendilaSgaia. Solo su Instagram, l'hashtag è stato condiviso 45.000 volte. Il blog è diventato Sgaialand Magazine e Gaia ha fondato Sgaialand srl, specializzandosi in contenuti web, copywriting, ufficio stampa e digital PR, consulenza per la comunicazione. Oggi coordina un team veneto, continuando a raccontare senza sosta il suo amato territorio: il Veneto che funziona, tra curiosità, storie e meraviglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here