Padova: Deejay Time Reunion e Piazza Garibaldi diventa un’inedita dancefloor!

Siete pronti per Deejay Time a Padova? Uno spettacolare live gratuito dello storico show radiofonico con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso!

Lo storico show radiofonico che dal 1991 ha rivoluzionato la storia della radio italiana. Per la prima volta a Padova, in occasione del Future Vintage Festival, Albertino, Fargetta, Molella, Prezioso trasformeranno Piazza Garibaldi in un’inedita e spettacolare dancefloor, ricca di effetti speciali, colpi di scena e tutte le indimenticabili hit dagli anni ’90 ai giorni nostri, per un evento interamente gratuito.

Doveva essere solo un passatempo di quei “4 amici della cassettina”, ma dal 1991 Deejay Time è diventato il programma radiofonico di riferimento non solo della musica dance dei ruggenti anni ’90, ma il format più seguito che propone al pubblico un mix della musica più in voga del momento, dalla dance all’hip hop. Un’avventura che coinvolge più generazioni, Deejay Time si è evoluta come trasmissione di culto, un vero e proprio mito, che ha influenzato la cultura musicale di musicisti come Jovanotti, J-Ax e Max Pezzali. Per non contare le numerose collaborazioni internazionali – The Chemical Brothers, Run-DMC, Corona, Snap!, Technotronic, Reel 2 Real, Robin S, Ultra Natè – e le ospitate con i più importanti musicisti al mondo.

E, dato che ci siete, fermatevi a Padova anche l’8 e 9 settembre per vivere le numerose esperienze proposte da Future Vintage Festival 2018!

Future Vintage Festival 2018: l’esplosiva edizione del rinnovamento sceglie la strada

Articolo precedenteAMV Uomo by Antica Murrina: lo spirito vincente del vetro
Articolo successivoHOME Festival 2018: in Veneto il Festival musicale più grande d’Italia
Vicentina di origine, padovana d'adozione, gira il Veneto in lungo e in largo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative est.1971, Docente di Comunicazione all' Università IUSVE e al Master Food & Wine 4.0, Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo di #UnitiInRete, Associazione impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un manager nel settore del marketing e della comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.