Nasce nella Terra delle Meraviglie NOWR – Now where you are,  la nuova app per creare e cercare eventi in città. 
La prima città in cui sarà possibile utilizzarla è Bologna a partire da sabato 7 ottobre.

La nostra redazione è sempre attenta a tutte le novità nel campo dell’innovazione del nostro territorio. E allora oggi non possiamo non parlarvi di una app che si prepara a rivoluzionare l’organizzazione dei vostri week-end e dei vostri eventi! Si chiama “NOWR” ed è il risultato dell’unione dell’inglese “NOW” (ora) e “WHERE” (dove), la event sharing app pensata per i “Millennials” che vogliono vivere e condividere gli eventi della propria città, in un preciso momento della giornata. Utilizzandola infatti l’utente può andare alla scoperta, grazie alla geolocalizzazione sulla mappa interattiva, di ciò che accade intorno a lui in quell’istante o creare un evento con tre semplici passaggi, invitando contemporaneamente gli altri membri della community a parteciparvi.

nowr

 

Sono infatti gli stessi utenti dell’app a scegliere gli eventi da condividere nella community, senza alcuna redazione che propone iniziative calendarizzate da tempo; tutto avviene in real time nell’esatto momento in cui l’evento si sta svolgendo e dove c’è un pubblico che può segnalare la propria presenza e comunicarne, attraverso l’universale linguaggio delle emoji, il mood. Gli eventi hanno una durata garantita dall’interesse che gli stessi riscuotono all’interno della community: più un evento è partecipato e apprezzato e più visibilità avrà sulla mappa.

Per condividere il proprio evento è sufficiente un testo che lo descriva in modo rapido e accattivante, 30 i caratteri a disposizione, almeno una emoji che racconti le emozioni che si stanno vivendo e una foto, preferibilmente scattata in diretta. I membri della community, a loro volta, possono registrarsi all’evento, chattare, aggiungere foto, invitare altri  amici e naturalmente condividere sui social l’attimo che stanno vivendo.

nowr 

Ogni volta che si utilizza l’app per creare, partecipare o anche solo per mettere il proprio “like” sugli eventi degli altri, si guadagnano punti che serviranno per ottenere badge da utilizzare per mettere in evidenza i propri post. Il tutto grazie alla piattaforma di gamification integrata, attraverso cui gli user possono aumentare il proprio status, modificando il proprio profilo  in  “ Explorer”, “Paparazzi” fino a diventare dei veri e proprii “Influencer”.

“Ho immaginato NOWR come una community intraprendente e spontanea, affamata di voglia di conoscere, scoprire e tuffarsi in quello che può succedere in una vita attiva” – Così il vicentino Filippo Riello CEO di Officina Srl, co-ideatore assieme al concittadino Fabio Tacchini dell’app, descrive NOWR; –  “Abbiamo scelto Bologna come città per il lancio della nostra event sharing app proprio perché rappresenta un modello di città vivace, giovane e imprevedibile, dove gli abitanti  sono portati  a lasciarsi coinvolgere da situazioni, luoghi e persone mai viste prima”.

nowr
Il team di NOWR

Il lancio di NOWR è pianificato nel clou del sabato sera bolognese del 7 ottobre e prevede il coinvolgimento di influencer che inviteranno i bolognesi a scaricare l’app, sperimentarne le funzionalità  e diventare i primi user ufficiali d’Italia.  Saranno loro stessi gli “ambassador” di NOWR, che muovendosi tra le strade di Bologna vedranno apparire sulla mappa interattiva gli eventi in corso in quel momento nella propria città e potranno, con le loro azioni, aumentarne l’intensità e la visibilità.

NOWR – Now where you are” è un’app progettata sia per  dispositivi iOS che Android ed è già disponibile per il download gratuito su Apple Store e su Google Play Store.

NOWR è un’idea  di Officina Srl, una giovane start up con sede a Padova che si occupa di Innovation Technology, specializzata in gamification (l’utilizzo di elementi mutuati dai giochi e delle tecniche di game design in contesti non ludici) e Internet of Things.

 NOWR e Officina sono sponsor ufficiali del Pramac Racing Team per la stagione 2017 del mondiale MotoGP. I due marchi compaiono sulle tute  di gara di Danilo Petrucci e Scott Redding.

Vuoi saperne di più? Ecco dove puoi seguire l’evoluzione di NOWR e magari sapere quando sarà disponibile nella tua città:  

Website;  Facebook ; Istagram

#PrendilaSgaia con NOWR!

nowr

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl perfetto makeup autunnale per le donne della Terra delle Meraviglie
Articolo successivoIlarità – Domenico Fioravanti: da campione a imprenditore, “perché il nuoto è la mia vita”
Gaia Dall'Oglio
Gaia Maria Dall’Oglio, una Laurea Specialistica in Psicologia Clinica Dinamica, una brillante carriera internazionale di 10 anni in ambito HR e da sempre una passione sfrenata per il mondo della comunicazione e dei social media. Dopo aver gestito alcuni blog personali, nel 2014 fonda il progetto Sgaialand.it , blog/community che dopo due anni subisce un processo di trasformazione, diventando Sgaialand Magazine, testata giornalistica. Creando un importante network di contatti locali e non, da blogger veneta Gaia è diventata un'influencer di riferimento per migliaia di lettori del territorio e non solo. Entusiasta, vivace, curiosa, sportiva, non può vivere senza cioccolata e il caffè appena alzata, ama scrivere, i suoi cani, la musica e circondarsi di persone stimolanti, come quelle che ha scelto per la redazione e il progetto Sgaialand!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here