giovanni sollima

Sono aperte le prevendite online per l’esclusivo concerto che Giovanni Sollima terrà, in unica tappa a Venezia, domenica 2 settembre, alle ore 21, nell’ambito di Magister Canova, la prima mostra multimediale dedicata al grande scultore neoclassico, alla Scuola Grande della Misericordia di Venezia. 

 

Vi ricordate quando la nostra Angela Forin lo scorso giugno vi ha parlato della spettacolare mostra Magister Canova?

Magister Canova, a Venezia viaggio immersivo nel processo creativo del grande scultore veneto.

 

 

“Il concerto Il suono scolpito sarà l’occasione per sviluppare dal vivo le musiche che ho composto per Magister Canova – anticipa Giovanni Sollima – lasciandole libere di interagire libere nel bellissimo spazio circostante. Insieme ai brani composti per la mostra, suonerò anche brani di autori vicini all’epoca di Canova e Luigi Boccherini”.

Il concerto si svolgerà negli affascinanti spazi al pianterreno della Scuola Grande della Misericordia che accolgono la monumentale installazione di Fabrizio Plessi da cui inizia il percorso della mostra, che avvolge il visitatore immergendolo nel pensiero creativo del maggiore interprete del Neoclassicismo.

Giovanni Sollima ha composto il soundscape di Magister Canova in tempo reale, in sala di registrazione, traendo ispirazione direttamente dalle immagini e dal racconto su Canova, attratto dall’interesse del grande artista di Possagno per il classico, per la forma, per l’architettura, per lo spazio, strutture che sono alle basi della stessa composizione musicale.

“Il violoncello è fisicità, è forma, struttura sinuosa che diviene un tutt’uno con chi lo suona – dice Giovanni Sollima – Sono stato felice di accostarmi a Canova e alla sua classicità intensa e apollinea”.

Per Magister Canova, Giovanni Sollima ha composto un racconto musicale che si fonde con la narrazione dei curatori scientifici della mostra affidata all’interpretazione di Adriano Giannini.

Tutti i brani del soundscape sonoro di Giovanni Sollima hanno una loro circolarità che li rende atemporali. Per l’installazione dedicata a “Paolina Borghese è Venere vincitrice” – afferma Giovanni Sollima – la musica ha una maggiore sensualità e un’assoluta concentricità. Per la sala dedicata al bellissimo racconto della “Fiaba di Amore e Psiche”, invece, ho composto un vero e proprio tema, assolutamente riconoscibile”.

Giovanni Sollima (Palermo, 1962) è un violoncellista di fama internazionale ed è il compositore italiano più eseguito nel mondo dai grandi interpreti, fra i quali, in campo classico, Riccardo Muti, Yo-Yo Ma, Antonio Pappano, Gidon Kremer e, in altri ambiti, Patti Smith, Stefano Bollani ed Elisa. Ha scritto anche per il cinema, il teatro, la televisione e la danza per Bob Wilson, Greenaway, Carolyn Carlson e Turturro.

In veste di solista o con gruppi strumentali di ogni genere, dal duo alla grande orchestra, ha presentato la sua musica nei maggiori teatri e auditorium di tutti i continenti. Ha suonato nel Deserto del Sahara e sott’acqua in una gebbia siciliana e si è cimentato in Val Senales con un violoncello di ghiaccio a 3.200 metri, in un teatro-igloo. Nel 2018 ha portato l’Ice-Cello in tour in tutta Italia, un’esperienza che diverrà un docufilm distribuito nel mondo. La sua discografia si apre nel 1998 con un cd commissionato da Philip Glass per la propria etichetta Point Music, al quale sono seguiti undici album monografici per Sony, Egea, Glossa e Decca.

È un musicista eclettico e aperto agli scambi tra le arti dallo stile inconfondibile che in passato si è avvicinato a Caravaggio, Leonardo da Vinci, Dante, Michelangelo, Borromini e ad artisti e letterati moderni come Calvino,Beuys, Burri e Pistoletto

Giovanni Sollima – Il Suono Scolpito

Domenica 2 settembre 2018

Scuola Grande della Misericordia

Sestiere Cannaregio 3599, Venezia

Prevendita online www.magister.art

Posti seduti non numerati: 27 euro

Posti in piedi: 16.50 euro

Articolo precedenteAMV by Antica Murrina Venezia: la classe di una donna nella purezza di vetro e argento
Articolo successivoPassione Cosplay? il 2 settembre corri a Parco Giardino Sigurtà!
Un team tutto veneto formato da professionisti in ambiti diversi. La redazione Sgaialand Magazine racconta il Veneto che funziona, appassiona, cresce ed emoziona. Quello frizzante, curioso, impegnato, spesso eccellente, sempre sgaio.