Villa Pisani Scalabrin

La quarta edizione di Giardinity, la mostra mercato di giardinaggio che si svolge nell’ultimo scorcio di stagione a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin (a Vescovana in provincia di Padova), sarà ricca d’interessanti novità e ambisce a diventare l’appuntamento autunnale più ricco e meglio frequentato del Nord Est italiano. Una vera e propria festa delle piante e dei fiori che arricchiscono l’inizio della stagione autunnale con un trionfo di colori, coinvolgendo tutta l’antica Villa Pisani.

Un’edizione al femminile quella di Giardinity 2016 che vedrà la sinergia tra Mariella Bolognesi Scalabrin, proprietaria di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana e ideatrice di Giardinity, e Mimma Pallavicini, nuova curatrice del Garden Show nonché affermata autorità del mondo del giardinaggio, naturalista, fotografa, giornalista dal 1985, curatrice da vent’anni di una rubrica su Gardenia, noto mensile dedicato alla cultura del verde, traduttrice e curatrice dell’editing di libri di settore ed enciclopedie di giardinaggio, e autrice di numeorsi libri.

«La collaborazione e la sinergia tra donne è possibile ed è importantissima – sottolinea Mimma Pallavicini – e, nel nostro caso, è decisamente fruttuosa».

 

Il Garden Show Giardinity, quest’anno si terrà sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016, proprio nelle stanze affrescate, nei giardini, nella barchessa, nelle pergole e nel teatro della storica Villa, dove i visitatori troveranno importanti espositori italiani ed europei di fiori e piante, artigiani, laboratori di giardinaggio e gastronomici, mostre, divertissement musicali, degustazioni, un piccolo corso di cucina e una rassegna avicola. E ancora, tantissime attività dedicate ai più piccoli con il programma Giardinitybimbo, passeggiate culturali nel parco e una mostra di sculture e pitture dell’artista calabrese, Enzo Butera.

«La collaborazione e la sinergia tra donne è possibile ed è importantissima – sottolinea Mimma Pallavicini, nuova curatrice di Giardinity e, nel nostro caso, è decisamente fruttuosa. Questa nuova edizione, infatti mira a essere una festa a tutto tondo, capace di relazionarsi con il territorio e le sue eccellenze e di proporre vivaisti, artigiani, artisti sia nazionali che internazionali. Con Giardinity, quest’anno, io e Mariella intendiamo far ricoprire, in un’atmosfera di piacere e di gioco, il ruolo didattico delle mostre mercato di giardinaggio per avvicinare i visitatori alla bellezza, alla conoscenza del patrimonio storico-artistico italiano, alle attività a contatto con la terra, in quanto esercizio di cultura e di benessere».

 

Info utili:

www.giardinity.it

www.facebook.com/giardinityhttps://instagram.com/giardinity/

Dove: Villa Pisani – Bolognesi Scalabrin, via Roma 25, 35040 Vescovana PD

Come arrivare dalla A13 BO-PD: uscita Boara – Rovigo nord, dal casello proseguire a sinistra, girare dopo 800 mt nuovamente a sinistra verso Vescovana. Passare due rotonde continuando dritti, alla terza girare a destra, al secondo semaforo girare a sinistra sulla piazza alberata, l’ingresso della villa è sulla sinistra.

Parcheggio gratuito nelle vicinanze della Villa

Giorni e orari: sabato 22 e 23 ottobre dalle 9,00 alle 19,00

giardinity

 

 

Articolo precedenteEva, Veronica e i Soul System: X Factor 2016 parla veneto
Articolo successivoUn viaggio alla scoperta del vino: ecco “Percorsi”
Vicentina di origine, padovana d'adozione, gira il Veneto in lungo e in largo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative est.1971, Docente di Comunicazione all' Università IUSVE e al Master Food & Wine 4.0, Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo di #UnitiInRete, Associazione impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un manager nel settore del marketing e della comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.