Se siete del vicentino o vi bazzicate spesso, ci sono molte probabilità che abbiate visto sfrecciare un mezzo sgaio e cool, pronto a soddisfare le esigenze di molte donne vicentine. È l’Unica Ape Chic di Cristina Aldrigo!

Abbiamo incontrato Cristina Aldrigo, mamma, moglie, stilista e imprenditrice che, come molte donne, a un certo punto della sua vita ha deciso di mettersi completamente in gioco, abbandonare la certezza di un lavoro stabile ma poco appagante, e seguire le orme della propria passione. Con Unica Ape Chic ha realizzato uno dei suoi sogni; la sua intraprendenza, la sua storia e -soprattutto- il suo nuovo ufficio non potevano passare inosservati alla redazione di Sgaialand!

Cristina è originaria di Este (PD), ma risiede a Vicenza da circa 25 anni; diploma di ragioneria, un lavoro impiegatizio in diversi settori, 2 figli di 9 e 16 anni, un marito siciliano e una sfrenata passione per la moda completano l’identikit di una donna che con la sua simpatica Ape sfreccia per il territorio vicentino e in quello digitale, facendo conoscere le sue collezioni anche alle fashion addicted di Instagram e Facebook e creando una community “unica”, come il suo brand.

Quando è nata la tua passione per la moda?  

Ho studiato ragioneria, anche se il mio primo pensiero erano già gli abiti, leggevo riviste di moda e il mitico Postalmarket.  La mia passione per la moda nasce quindi in adolescenza, anni in cui andavo un po’ controtendenza e cercavo un mio gusto e stile personale. Ho vissuto gli anni dei “paninari”,  ma non mi piacevano: stile troppo maschile e tutti vestiti uguali.  Io usavo gonne-pantaloni, giacchini corti e camicie…

unica ape chic di cristina aldrigo

Quando e come hai capito che era il momento di dare una svolta al tuo percorso professionale e di vita?

Ho lavorato per molti anni come impiegata commerciale e ho cominciato ad annoiarmi, non c’era la possibilità di crescere per me. Così ho iniziato a valutare la possibilità di lasciare il lavoro “sicuro” per seguire la mia passione. Un passo sicuramente rischioso, ma avevo assolutamente voglia e bisogno di provarci. 8 anni fa ho cominciato a frequentare dei corsi serali di cucito, mi sono appassionata molto e un po’ alla volta ho capito che era giunto il momento di lasciare il mio lavoro stabile per la mia passione.

Perché un’Ape?

Con 2 figli avere un negozio sarebbe stato troppo impegnativo e con i tempi che ci sono bisogna pensarci molto bene. Ho fatto varie ricerche in internet e ho trovato un articolo che parlava di Ape Car usata come negozio itinerante. Ho approfondito, mi sono decisa e così ho trovato un’Ape usata, me la sono sistemata come più mi piaceva e, mentre l’ape prendeva forma, nasceva anche la mia collezione. Ho pensato al nome più adatto e dopo tante ipotesi… è nata Unica l’ape chic, che quest’anno festeggia il quinto compleanno. 

Cosa possiamo trovare a bordo di Unica Ape Chic?

A bordo della mia apetta potete trovare solo capi artigianali -quindi fatti a mano– e total look donna. Dal pantalone, alla camicia, all’abito. Scelgo personalmente i tessuti, c’è un’importante attività di ricerca della materia prima a cui tengo molto. Prediligo tessuti molto naturali: cotoni, viscose, lane, lini, sete e, una volta  trovato il tessuto che mi piace e che più mi ispira, inizio a pensare al modello da fare e all’abbinamento. Ogni settimana le mie clienti possono trovare capi nuovi. Per chi ancora non mi conosce, per qualche modello di abito è possibile scegliere il tessuto, in base ai campioni che ho disponibili. 

Tre aggettivi che descrivono la donna Unica

Unica perché non sono capi in serie. Quando acquisti un mio capo sai che puoi essere veramente l’unica a indossarlo, o comunque ci saranno al massimo altri 3 pezzi uguali!

Classico ma chic: puoi giocare con gli accessori, collane, borse, foulard. Come dico sempre alle mie clienti, i miei capi sono molto versatili:  li indossi al mattino per andare in ufficio e cambiando un accessorio o la calzatura diventano subito adatti ad altri occasioni, come aperitivi chic, cene etc.. 

Contemporanea, ma sempre alla moda perché utilizzo tessuti in principe di galles, micro pois, micro motivi.. .tessuti che vanno sempre e non stancano mai!

Dove e quando possiamo trovarti?

Giro moltissimo! Le tappe possono subire variazioni anche in base alle richieste e alla mole di lavoro in alcune zone. Solitamente, l’agenda di Unica Ape Chic è questa:

  • martedì a Arzignano e Vicenza
  • mercoledì a Marostica 
  • giovedì a Thiene 
  • venerdì a Valdagno, paese di Matteo Marzotto che stimo molto e spero sempre che un giorno passi a salutarmi! 

Qualche weekend, inoltre, è dedicato a eventi in centro a Vicenza. Per restare aggiornate, vi conviene seguirmi sui social o contattarmi direttamente lì!

Sogni nel cassetto e progetti in cantiere?

Ne avrei tanti! Mi piacerebbe molto che Unica vestisse tutte le donne. Il progetto di quest’anno intanto è realizzare un sito internet e investire nella vendita on line e sui social, e poi vedrò!

Unica Ape Chic

Instagram

Facebook