cerebration fest

Ci siamo! Anche quest’anno torna il Cerebration Fest per la sua settima edizione, nella location ormai consueta del parco Fistomba a Padova- dal 22 al 25 maggio.

Perché vi parlo proprio di Cerebration Fest tra tutti i festival di questo periodo?

Perchè lo staff di Cerebration qualche mese fa mi ha contattato per chiedermi la possibilità di collaborare con Sgaialand per dare ulteriore visibilità a questo bel progetto, ormai affermato e conosciuto non solo a livello universitario. Non ci ho pensato nemmeno un minuto, ho detto subito .  Ho incontrato i ragazzi di persona, ci siamo confrontati e non ho potuto resistere al loro entusiasmo, alla loro dedizione, alla determinazione e allo spirito che accomuna questi giovani studenti VOLONTARI. Sono dell’idea che i blog debbano servire anche a questo: a supportare realtà come questa, a sostenerle ed aiutarle nella loro importante missione. L’unione fa la forza, la rete fa la forza. Senza contare che l’iniziativa è assolutamente sgaia, ecco perchè non solo Sgaialand è tra i media partner di quest’edizione, ma presenterà la serata inaugurale del Festival.

cerebration festIl festival promosso dall’associazione Cerebration, dall’Università degli Studi di Padova, dall’ESU e patrocinato dal Comune di Padova è uno spazio di aggregazione giovanile e di cultura.

Il CeRebration Festival, nato nel 2011 e giunto alla sua 7ª edizione, ha ospitato:

  • oltre 15.000 visitatori in 5 edizioni
  • 200 volontari e co-programmatori
  • 50 associazioni coinvolte
  • 30 gruppi musicali
  • collettivi e associazioni d’arte
  • oltre 30 laboratori formativi
  • 15 spettacoli teatrali

CeRebration è un festival, ma non solo: è un vero e proprio “contenitore” culturale impostato per raccogliere, dare forma e visibilità alle idee degli studenti dell’Università di Padova e per avvicinare la cittadinanza alla cultura, alle varie forme d’arte e all’innovazione in ambito culturale.

cerebration fest

CeRebration è un festival nato per iniziativa di un gruppo di studenti che hanno saputo trasformare l’evento da semplice esperimento coraggioso ad un evento unico nel suo genere, perfezionandosi sempre più fino a richiamare ospiti di rilievo nazionale, elaborando un’offerta musicale e ricreativa di alto livello.

Il tema di partenza di CeRebration è sempre stata la meraviglia della mente creativa dell’uomo e l’importanza dell’indipendenza di pensiero.

Al CeRebration Fest, formazione e connessione con il territorio alle realtà del terzo settore orientate al sociale come associazioni e cooperative avvengono tramite: laboratori creativi, presentazione di libri, conferenze di approfondimento, dibattiti, spettacolo di teatro e cabaret, esposizioni artistiche, sensibilizzazione verso temi come l’ambiente, la responsabilità umana, l’alimentazione etica, la valorizzazione dell’arte. E naturalmente, tanta buona musica!

cerebration fest

La partecipazione del pubblico non viene limitata alla settimana del festival: CeRebration Fest coinvolge studenti, dilettanti e appassionati attraverso bandi artistici attivi durante le settimane precedenti; stimola inoltre lo scambio di esperienze e competenze, incentivando il mettersi in gioco attivamente in veste di partecipanti, collaboratori e organizzatori.

Infine, CeRebration è anche un regalo a tutti noi (e a te che ci leggi) per vivere assieme un momento di comunicazione autentica, trasparente e nel pieno del divertimento. CeRebration è un festival autogestito e indipendente, senza partiti o ideologie fini a se stesse.

Per approfondimenti e per l’iscrizione ai laboratori, visitate il sito: www.cerebration.it

L’appuntamento è quindi per il 22 maggio 2016, al Parco Venturini-Natale (ex Fistomba), in Via Ponte Ognissanti, 3 (Zona Portello), a Padova.

Facebook: https://www.facebook.com/cerebration/?fref=ts

Instagram: https://www.instagram.com/cerebrationfest/

Twitter: https://twitter.com/CerebrationFest

Email: cerebration.fest@gmail.com

Ci vediamo il 22 Maggio!

#prendilasgaia

Gaia

Articolo precedenteCortili Aperti Verona: si aprono le porte della meraviglia
Articolo successivoUna Nobile Causa: film girato e prodotto in Veneto
Founder del progetto veneto Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative, Docente all' Università IUSVE dei corsi " Psicologia del Marketing e dell'Advertising" e " Influencer Marketing". Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo dell’Associazione di Promozione Sociale #UnitiInRete, impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un comunicatore con cui condividere la sua passione per la comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.