Simona Cervato, una delle cinque brillanti contributor ufficiali di Sgaialand, torna alla carica con un nuovo, interessantissimo post. Senza Vespa a causa delle condizioni ancora troppo incerte di questo meteo pazzerello, Simona è andata a spasso per alcune città murate del Veneto. Non perdetevi questo post e segnatevi in agenda tutti gli eventi previsti in queste zone e segnalati dalla nostra Simona. Buona lettura! Gaia  

travel blogger veneta

Sappiamo quanto la primavera ci circondi d’intensi colori e profumi, di giornate dal cielo terso che fanno scattare in noi la voglia di uscire e gironzolare, ma al tempo stesso siamo consapevoli che ha anche in serbo per noi nuvoloni inaspettati e carichi di pioggia ma che, con la giusta attrezzatura meglio se variopinta per rimanere in tinta con i colori della stagione, non devono fermare la curiosità e voglia di esplorare il nostro bellissimo territorio veneto.

città murate del veneto

Sono andata alla scoperta di alcuni tra i più affascinanti borghi e castelli medievali veneti.
Immersa nella pianura padana tra Padova e Bassano del Grappa, si trova Cittadella, una delle città più caratteristiche e suggestive del Veneto il cui centro storico mantiene tuttora intatto il suo antico fascino medievale; la città si sviluppa a forma di ellisse, circondata da un ampio fossato e racchiusa tra le cinta murarie che rappresentano uno dei sistemi difensivi meglio conservati d’Europa.

Il camminamento di ronda, proprio per la sua eccellente conservazione è uno dei pochi ancora interamente percorribili e che permette di ammirare la città da punti di vista inediti. Le altezze percorse forse vi faranno venire qualche vertigine ma la vista che potrete ammirare farà svanire ogni timore.

Vi segnalo l’INSTAMEET organizzato da IgersPadova, in collaborazione con Canon Italia SpA e l’ufficio IAT del comune di Cittadella sabato 7 maggio; vi permetterà di scoprire le bellezze della città e le sue storiche mura.

città murate del veneto

Altra affascinante città padovana, che si trova in questo caso nelle vicinanze degli splendidi colli Euganei, è Montagnana, anch’essa sviluppata tra la protezione di una cinta muraria medievale perfettamente conservata. La città si fa apprezzare per la sua conformazione urbana, strutturata in vie ed edifici sorti durante il periodo rinascimentale e la ripresa economica del XIX secolo. Spiccano nella grande piazza centrale, il Duomo dalle imponenti forme tardo-gotiche con aggiunte rinascimentali, l’elegante palazzo Valeri e l’antico Monte di Pietà.

città murate del veneto

Affascinante è la visita al Castello di San Zeno e decisamente spettacolare la vista dal vicino Mastio, una torre imponente di circa 40 metri d’altezza all’interno del quale con grande emozione ho vissuto l’esperienza quasi principesca rimanendo intrappolata nella torre in attesa di essere salvata dal principe azzurro, che nel mio caso si è rivelato un più moderno baldo giovane in divisa; il segreto è far vibrare il mantra “prendilasgaia” e tutto si risolve per il meglio.

 

Tralasciando le mie surreali avventure, vi voglio segnalareche nel mese di maggio, precisamente dal 13 al 22, la città si animerà per l’evento “Montagnana in Festa – Prosciutto Veneto Berico-Euganeo” dove i visitatori potranno godere della buona cucina e degustazioni con visite guidate ai prosciuttifici e alla città, per conoscere il Prosciutto Veneto DOP, lavorato con i metodi della tradizione artigianale. Sempre in tema di tradizione (e in questo caso dolciaria da 60 anni), vi consiglio di assaporare le delizie della Pasticceria Miola e il loro Dolce del Palio, in onore del “Paliodei 10 Comuni” (rievocazione storica di una delle più tipiche feste italiane), elaborato secondo un’antica tradizione medioevale con lievitazione naturale, fichi, noci e squisitamente profumato alla cannella.
città murate del veneto

Passando alla provincia di Verona, a circa 20 km di distanza dalla capoluogo, si trova Soave; il comune sorge tra gli incantevoli filari di viti che caratterizzano il territorio. In pieno centro del paese sorge il Palazzo di Giustizia, tra le architetture civili di maggior spicco. Edificato nel 1375, oggi il palazzo ospita al piano terra un’enoteca e ai piani superiori la sezione staccata del tribunale di Verona, con i vari uffici e la grande storica aula d’udienza. Proprio da qui si articola un percorso molto suggestivo che vi condurrà con una dolce passeggiata tra i borghi medioevali al bellissimo castello Scaligero che domina sul paese.

Arrivati sul colle potrete proseguire la passeggiata seguendo il sentiero verso Porta Vicenza ed immersi nel verde tra vigneti e ulivi raggiungerete nuovamente il centro del paese, dove vi consiglio di fermarvi per una gustosa sosta in una delle tipiche osterie per gustare un ottimo bicchiere di vino di cui Soave è giustamente rinomata. Dal 13 al 15 maggio non perdetevi l’annuale appuntamento con la Festa Medievale del vino bianco Soave: giullari, cavalieri e dame di corte faranno rivivere i fasti del Medioevo con le loro arti e spettacoli e si potranno gustare il vino Soave ed i prodotti gastronomici locali.

città murate del veneto

Spostandoci ai piedi dell’Altopiano di Asiago, nella provincia di Vicenza, ci trasferiamo nella spettacolare Marostica, denominata anche “la città degli scacchi”. La località è famosa in tutto il mondo per l’affascinante partita a scacchi che si svolge ogni due anni nella piazza cittadina.
Tramite il camminamento di ronda sulle mura che custodiscono la città, si giunge al Castello Superiore, da cui resterete estasiati dalla suggestiva vista sulla pianura padana.
Tra i sapori di questa terra spicca senza dubbio la dolcezza e la succosità della ciliegia di Marostica I.G.P., unica in Italia che può vantare tale riconoscimento, quindi non perdetevi l’occasione di assaggiare questo prelibato frutto l’ultima domenica del mese di maggio per la tradizionale Sagra delle Ciliegie.

c24d54e6-2c40-488d-8e92-2c6006a5f0f4

Il mese di maggio è appena iniziato e offre molti eventi interessanti e gustosi, quindi non mi resta che augurarvi tante divertenti gite fuori porta…magari anche in una delle città murate del Veneto di cui vi ho parlato!

#prendilasgaia 

Simona