Tutti pronti per la seconda edizione di una della competizioni più sgaie e golose della Terra delle Meraviglie: la Tiramisù World Cup, che lo scorso anno ha registrato numeri di capogiro, riscuotendo un grande successo a livello internazionale.

In occasione della seconda edizione di Tiramisù World Cupo, nelle terre del Prosecco Superiore e a Treviso, patria di uno dei dolci italiani più famosi nel mondo, inventato al ristorante Le Beccherie ( ricordate quando ve ne abbiamo parlato?), dall’1 al 4 novembre, 600 concorrenti si sfideranno con la ricetta originale o con una versione creativa del celebre Tiramisù Lo scorso anno i concorrenti provenivano da tutto il mondo e per la maggior parte erano donne, chissà se la partecipazione sarà prevalentemente rosa anche quest’anno!Le iscrizioni sono aperte dal 19 luglio scorso, potete iscrivervi anche voi sul sito web ufficiale della manifestazione www.tiramisuworldcup.com. 

Date sfogo alle vostre capacità, c’è in palio la nomina di Campione del Mondo!Se volete partecipare, potete scegliere se realizzare la ricetta Originale o Creativa. 

Tiramisù World Cup: Tiramisù originale

Tra le ricette tradizionali, le più conosciute sono molto simili: quella del ristorante Le Beccherie di Treviso (Veneto) e quella dell’Albergo Roma di Tolmezzo (Friuli Venezia Giulia).
L’elenco degli ingredienti è identico.
È questo elenco che ispira la categoria ORIGINALE: una sfida per chi crede che la tradizione debba essere rispettata fino all’ultimo grammo di zucchero.

Tiramisù World Cup: Tiramisù Creativo

Alla tradizione preferisci la sperimentazione? Hai un ingrediente segreto che rende il tuo Tiramisù insuperabile? Scegli la ricetta CREATIVA!
Puoi sostituire i savoiardi con altri biscotti oppure con il pan di spagna, e aggiungere a quelli base fino a 3 ingredienti che conosci solo tu.

I tre giorni di selezione inizieranno giovedì 1 novembre nel Chiostro dell’ex convento di San Francesco a Conegliano, per continuare il giorno seguente a Villa Brandolini di Solighetto (Pieve di Soligo) e terminare il 3 novembre a Valdobbiadene presso Villa dei Cedri. Domenica 4 novembre in Piazza Borsa si terranno al mattino la semifinale ed al pomeriggio la finale, con la proclamazione del “Campione del Mondo”.

La giuria è mista, costituita da esperti del settore e dal pubblico intervenuto alla manifestazione, supportati dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi. Premierà la migliore interpretazione della ricetta originale e la variante più creativa, che non dovrà comunque snaturare il tiramisù. La ricetta dell’Accademia della Cucina Italiana prevede uova, mascarpone, savoiardi, zucchero, caffè e cacao.

Per info e dettagli completi: tiramisuworldcup.com

E allora buon Tiramisù a tutti, che vinca il migliore, anzi, il più buono!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here