Uno scrigno di bellezza e preziosa artigianalità nella città simbolo dell’arte orafa nel mondo: è il Museo del Gioiello di Vicenza, una visita da non perdere per gli appassionati del settore.

Un gioiello nel gioiello: è il Museo del Gioiello nell’incantevole centro storico di Vicenza, città del Palladio e tra i più importanti distretti orafi a livello internazionale. Primo in Italia e uno dei pochi al mondo dedicato esclusivamente al gioiello, il Museo è collocato all’interno della Basilica Palladiana, edificio storico del XVI secolo, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO dal 1994.

Tra le sue sale il visitatore può vivere un’originale esperienza estetica e conoscitiva sul gioiello, oggetto antichissimo e profondamente radicato nella cultura umana. 

Il piano superiore del Museo conserva il percorso di nove sale espositive tematiche, che accompagnano i visitatori in un percorso inedito nel tempo e nelle culture – Simbolo, Magia, Funzione, Bellezza, Arte, Moda, Design, Icone, Futuro:  un viaggio nel tempo dell’arte orafa mondiale, passando dalle antiche interpretazioni dei preziosi manufatti fino ad arrivare a quelle futuristiche. 

Lo spazio del Museo del Gioiello di Vicenza di oltre 410 metri quadrati, curato e diretto da Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello al Politecnico di Milano e principale studiosa del settore in Italia, ospita una selezione di circa 400 gioielli, di assoluta eccellenza e prestigio, selezionati in base alla sensibilità dei curatori di livello internazionale coinvolti: da Glenn Adamson, Direttore del Museum of Arts and Design di New York a Nicolas Bos, Presidente & CEO di Van Cleef & Arpels; dalla critica dell’arte e collezionista Helen Drutt English, all’antropologa Cristina Del Mare, dalla storica dell’arte Alessandra Possamai a Stefano Piaggi, Direttore Archivio Anna Piaggi; dall’architetto Marco Romanelli, Architetto e Designer, alla storica dell’arte e autrice Paola Venturelli, al pluripremiato Designer Odo Fioravanti.

Il Museo del Gioiello è un progetto promosso da Italian Exhibition Group S.p.A. (IEG)- società fieristica nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza – in partnership con il Comune di Vicenza.

.

Articolo precedenteSOUx Padova: Scuola internazionale di architettura per bambini
Articolo successivoBidone Design: prendere un bidone non è mai stato così cool (ed eco!)
Un team tutto veneto formato da professionisti in ambiti diversi. La redazione Sgaialand Magazine racconta il Veneto che funziona, appassiona, cresce ed emoziona. Quello frizzante, curioso, impegnato, spesso eccellente, sempre sgaio.