Ci è mancata, ma la sua breve assenza da Sgaialand è ampiamente giustificata. Ritorna  The Queen of Fashion di Sgaialand, Elena. Appena rientrata dalla Fashion Week di New York, con la sua rubrica On The Runway ci anticipa tutte le tendenze della prossima stagione. Pronte a prendere appunti?! Gaia 

It’s Fashion Week, babe!

Fashion Week

Ciao Sgaie,

eccomi di ritorno dalla NYFW, dove il freddo polare non ha impedito l’inizio del mese delle Fashion Week, dove la “fashion crowd” si muoverà in gruppo da New York, a Londra, Milano e Parigi.

Questa sessione di fashion week si preannuncia particolarmente intensa, tutto il sistema moda si trova davanti ad una domanda che da tempo era nell’aria, ma a cui adesso è arrivato il momento di dare una risposta: le sfilate hanno ancora senso?

Domanda complicata a cui lasciamo agli addetti trovare una risposta, ammesso che ce ne sia una….o centomila. Piuttosto, visto le temperature in aumento e la voglia di dire basta ai maglioni e alle calze di lana, vediamo come si preannuncia la prossima primavera /estate in termini di trend:

  • L’estate predilige il bianco! Di scena tutti i vestiti bianchi dal white minimal dress, passando per i vestiti peplo e tunica, la tendenza è senza dubbio candida.

 

  • È  jeans mania: in denim sono le tute e le salopette, ma anche le gonne, i pantaloni, le giacche e, new entry, i tailleur taglio pigiama da uomo e non solo. Questo pratico tessuto la prossima estate si porta anche in versione total look.

Fashion Week

 

  • La moda si veste di righe, che, diciamolo, ci sono sempre ma non ci stancano mai! Dalle classiche marinière, bianche e blu o bianche e rosse, alle più sperimentali su maglia tricot , passando per quelle sottili sulle tute.
  • La prossima primavera estate 2016 torna di gran moda il “fringe dress“. Ve lo dico: è pericoloso, basta davvero poco per cadere nel volgare, ma le ispirazioni e contaminazioni di stile sono, però, diverse….a ognuna i suoi fronzoli!
  • Bianco e nero: effetto optical , riscopri la nuova tendenza colore della prossima stagione su top a pois bianco e neri, minigonne geometriche bicolore, giacche con profili a contrasto, cappotti con revers black & white, vestiti a quadretti e tailleur stile cruciverba.

Dalla Fashion Week di New York  è tutto, stay tuned e, come sempre, #prendilasgaia! Anche la moda, of course!

Elena

 

Articolo precedenteThe Hateful Eight: bentornato Tarantino.
Articolo successivoParco Giardino Sigurtà: tra bellezza e contest!
Avatar
Della serie: da una passione sfrenata per la moda al suo lavoro di tutti i giorni senza passare per il via. Più o meno è questo quello che è successo ad Elena. Al suon di “la moda passa, lo stile resta”, da dieci anni si diverte a lavorare nel mondo della moda occupandosi di PR e ufficio stampa, cioè il mondo in cui tutto e il contrario di tutto è possibile e chi si ferma a chiedersi perché è OUT. Passeggiando per le strade di NY, Parigi, Tokyo, Londra, Shanghai e Vicenza, continua a interrogarsi su che cosa davvero fa tendenza. Osservare le persone e i loro comportamenti è il luogo migliore per stimolare la creatività in tutti i suoi aspetti.