La Città di Vicenza avrà a disposizione una app affinché i turisti possano scoprire le bellezze della città e sarà firmata Entity Elettronica Srl, azienda di Altavilla Vicentina che, in occasione dell’anniversario dei trent’anni di attività, ha deciso di donare l’applicazione al Comune di Vicenza.

Entity di Altavilla Vicentina è un’azienda internazionale con 30 anni di esperienza che progetta e realizza schede elettroniche in ambito industriale e lighting, promuovendo i valori distintivi del Made in Italy dal 1989. Oggi approda sul pianeta sgaio perchè si fa promotrice di un progetto a cui non potevamo certo restare indifferenti, proprio noi che ci impegniamo ogni giorno per contribuire alla diffusione e alla condivisione delle meraviglie del nostro territorio. L’azienda, infatti, donerà al Comune di Vicenza, che non sosterrà alcun costo di attivazione e per i successivi due anni, una speciale app da destinare ai turisti in visita alla città del Palladio… ma noi suggeriamo anche ai suoi stessi cittadini! Si rivela sempre utile e prezioso scoprire o riscoprire le bellezze delle nostre città a cui siamo fin quasi troppo abituati!

“Vicenza è la nostra città, una realtà magnifica, ricca di storia, cultura, beni, che merita di essere valorizzata al meglio. Ora, con questa soluzione digitale, visitare Vicenza sarà ancora più stimolante e magari sarà d’esempio per altre realtà del nostro territorio – commenta Stefano Cavaggion, amministratore delegato di Entity elettronica srl -. La nostra azienda, al suo trentesimo anno di attività, ha deciso di investire donando all’amministrazione comunale questo strumento che offre forti possibilità di sviluppo sia in termini di numero di monumenti, che di estensione e integrazione in percorsi turistici di più vasta portata”.

storie di design a vicenza

Come funziona la app, disponibile entro l’estate?

Dopo aver scaricato la app su smartphone o tablet i turisti riceveranno notifiche con informazioni sulla storia del monumento, foto, orari di apertura, eventi speciali, e potranno conservare lo storico dei percorsi fatti per un’eventuale condivisione con amici e parenti anche al ritorno a casa. Il tutto nella propria lingua.

Sono 10 i monumenti che rientreranno nell’applicazione. Nove di proprietà del Comune di Vicenza: Basilica Palladiana, Teatro Olimpico, Museo civico di Palazzo Chiericati, Museo Naturalistico Archeologico, chiesa di Santa Corona, Tempio di San Lorenzo, Loggia del Capitaniato, Palazzo Trissino e Torrione di porta Castello, sede della Fondazione Coppola, che ha autorizzato la partecipazione all’iniziativa. Inoltre verrà inserito anche il criptoportico romano di piazza Duomo, in collaborazione con il Museo diocesano.

I contenuti che verranno diffusi dall’applicazione sono curati dall’assessorato alla cultura con la redazione web del Comune di Vicenza e con il supporto dell’assessorato alle attività produttive. Oltre che dai gestori esterni dei siti museali come Museo Diocesano, per il criptoportico romano, e Fondazione Coppola per il Torrione di porta Castello.

settimane musicali

L’applicazione, che sarà pronta per l’estate, permetterà all’utente di pianificare il tour comodamente da casa o dall’hotel.

Tutto merito di un…

beacon! Si tratta di un dispositivo ad onde radio che si interfaccia con un ricevitore (una app per smartphone e tablet) e consente di trasmettere notifiche visive e sonore entro brevi distanze. La tecnologia bluetooth beacon è compatibile con smartphone e tablet di tutte le marche, quindi i turisti in visita alla Terra delle Meraviglie non dovrebbero incappare in spiacevoli malfunzionamenti e poter facilmente adattare il servizio al proprio device!

Entity curerà la realizzazione dell’applicazione, l’installazione di una trentina di beacon circa per i 10 monumenti e metterà a disposizione del Comune di Vicenza una piattaforma da cui poter impostare i contenuti e le notifiche, monitorare la frequenza delle visite turistiche ai diversi monumenti e molto altro ancora.

L’azienda realizzerà, inoltre, dépliant informativi, materiali di comunicazione e totem da posizionare nei principali punti di interesse. I totem promuoveranno l’iniziativa e saranno Access Point per scaricare gratuitamente la App via wi-fi (anche attraverso un Qr-Code).

E allora buon lavoro al team di Entity Elettronica, aspettiamo di poter provare in prima persona la app!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here