Come vestirsi a Natale e Capodanno? Chi passerà il natale in famiglia e chi con gli amici, chi festeggerà l’arrivo del 2017 a casa, in montagna o in un palazzo veneziano: abbiamo pensato proprio a tutti!

Regali fatti, menù pronto, biglietti di auguri inviati. Cosa manca? Ah sì, bisogna solo capire come vestirsi a Natale e Capodanno.
E se è proprio questo il dubbio amletico delle vostre ultime giornate, corriamo in vostro soccorso.
Pranzo di Natale in famiglia o cena della vigilia romanticamente a due? E a Capodanno baita tra le nevi oppure party in un locale della #terradellemeraviglie?
Qualsiasi siano gli impegni che vi vedranno protagonisti dal 24 dicembre all’Epifania, tra abbuffate, party, aperitivi, cene aziendali e chi più ne ha più ne metta, anche il look vorrà la sua parte.

Come vestirsi a Natale e Capodanno?

Partiamo dalla tradizione, ovvero il pranzo di Natale in famiglia con parenti e innumerevoli portate di cibo: il nostro consiglio è quello di optare per maglioni colorati e divertenti, come quello reso celebre dall’affascinante Colin Firth ne “Il Diario di Bridget Jones, con un ricamo vistoso raffigurante una bella renna colorata. Ma ce ne sono di tante tipologie, dai pupazzi di neve ai Babbo Natale. Sicuramente sarete alla moda, visto che si tratta di uno dei trend dell’inverno 2016/17, e di certo strapperete un sorriso a tutti i parenti e magari anche un regalo in più!

Come vestirsi a Natale e Capodanno
Se invece festeggerete con il partner, la seduzione sarà d’obbligo: per il gentil sesso nulla è più festoso, natalizio, benaugurante (in tutti i sensi) e sexy del rosso, magari anche in velluto, materiale super alla moda che può essere protagonista anche degli accessori. E poi largo ad oro e nero per gioielli, calze, scarpe e borse.

Come vestirsi a Natale e Capodanno
Per l’uomo è sempre un po’ più difficile, ma spesso l’eleganza e il fascino sono racchiusi nella semplicità: ecco quindi che una camicia bianca risolverà ogni dubbio e, per avere un tocco di eleganza in più, basterà optare per un blazer, capo passepartout perfetto per tutte le occasioni per la sua versatilità e capace di cambiare l’aspetto di un uomo a seconda del taglio, del tessuto e di come viene indossato. Anche qui largo alle tendenze della moda, in particolare al velluto, e agli abbinamenti con camicie chiare o scure, pantaloni casual o jeans più trendy.
Ma per chi vorrà rubare il cuore della propria lei, il blazer in tartan o fantasia sarà perfetto se abbinato a mocassini in vernice o scamosciati con nappe in stile dandy da moderno Oscar Wilde.

Come vestirsi a Natale e Capodanno
Tutto questo per il pranzo, ma se affronterete (anche) il cenone della Vigilia, largo all’eleganza. Sarete liberi di indossare qualcosa di ancora più chic, senza però esagerare: ricordatevi in ogni caso che rimarrete ore ed ore seduti a rimpinzarvi di leccornie di ogni genere, e perciò saranno banditi pantaloni troppo stretti in vita per gli uomini, e tubini eccessivamente aderenti per le donne. La comodità dovrà trionfare: cardigan e maglioni dalla lana con ricami trendy, natalizi o brillanti sono perfetti anche la sera e per tutti perché riescono a dare un tocco ricercato al look pur mantenendo l’outfit informale.
E i colori? Oltre al rosso, al nero e all’oro, giocate con il verde e il blu scuro, mentre per le scarpe optate per le stringate e le chelsea boot per lei, e per la vernice per lui.

Capitolo cenone di Capodanno: ok, bellissimo, auguri a tutti. Ma il punto della questione è: dove lo festeggerete?
Se opterete per una baita in quel di Cortina o sull’Altopiano di Asiago, o magari per una festa in piazza in una delle nostre splendide città venete, la cosa da tenere in considerazione sarà la temperatura, sicuramente non gradevole. Puntate su pantaloni di tessuto tecnico e pesanti, che vi daranno un look più casual, abbinati anche in questo caso a maglioni di lana, scarpe calde e magari un bel cappello, che rende il look sempre alla moda, anti freddo ed elegante, anche se le temperature non vi saranno amiche.
Largo al parka, magari con collo in eco-pelliccia, o all’immancabile piumino colorato, ideale per proteggere dal freddo e per rallegrare il grigiore invernale.

Come vestirsi a Natale e Capodanno
E se invece parteciperete ad una festa elegante, tra le calli veneziane magari, l’uomo sarà perfetto con uno smoking slim, avvitato e stretto, mentre per le donne un tubino nero, décollété tacco a spillo e accessori argentati saranno la “divisa” perfetta per essere sexy e splendide.
Se infine opterete per rimanere a casa con il partner, scegliete con cura la biancheria intima (magari rossa, come da tradizione): il vostro amore e l’eros vi ringrazieranno!
E buone feste a tutti!

Come vestirsi a Natale e Capodanno

Articolo precedenteTradizioni, superstizioni e curiosità sul matrimonio: ci credete oppure no?
Articolo successivoUn artista al servizio del look: Mauro Galzignato è il Best Italian Hairdresser 2016
Un team tutto veneto formato da professionisti in ambiti diversi. La redazione Sgaialand Magazine racconta il Veneto che funziona, appassiona, cresce ed emoziona. Quello frizzante, curioso, impegnato, spesso eccellente, sempre sgaio.