parco cascate molina

Un bel #PrendilaSgaia condiviso in rete dalla nostra community, ma anche un ottimo consiglio per una passeggiata nella Terra delle Meraviglie con i bimbi! Il parco delle cascate di Molina è una meta sgaia adatta a tutti, ecco perchè!

Il parco delle cascate di Molina è un parco naturale situato a Fumane (provincia di Verona), nella frazione di Molina. Meta ideale per un’escursione naturalistica immersi nel verde della lussureggiante vegetazione, tra vertiginose pareti di roccia nuda, ampie caverne e scroscianti cascate d’acqua sorgiva, il parco delle cascate di Molina È famoso per le sue cascate e offre tre diversi sentieri a seconda dell’impegno necessario a percorrerli:
verde: lungo 1,2 km e percorribile in 30 minuti;
rosso: lungo 2,3 km e percorribile in 1 ora;
nero: lungo 3,6 km e percorribile in 2 ore.

parco cascate molina

I sentieri del Parco sono percorribili solo a piedi (passeggini, biciclette o carrozzine possono arrivare solo fino all’ingresso) e i nostri amici a quattro zampe sono i benvenuti, purché tenuti al guinzaglio lungo tutti i percorsi e con museruola se necessario. Ai cani, così come a tutti i visitatori è vietato l’ingresso  in acqua.
Tutti gli itinerari sono percorribili a piedi e ben segnalati e con ottima manutenzione. Orari di apertura: 

dal 1 Aprile al 30 Settembre
aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.30 (ultimo ingresso alle 17.30)
dal 3 Marzo al 31 Marzo
Aperto la domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 16.00)
Durante l’inverno è necessario verificare l’apertura, soggetta alle condizioni meteo
e allo stato dei sentieri, dal venerdì.
dal 1 Ottobre al 4 Novembre
aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso alle 16.00)
dal 5 Novembre al 2 Marzo

Aperto la domenica e festivi dalle 10.00 alle 15.30 (ultimo ingresso alle 14.00).

Il Parco resterà chiuso dal 21 Dicembre al 5 Gennaio. Aperto nei festivi dal 6 Gennaio

Durante l’inverno è necessario verificare l’apertura, soggetta alle condizioni meteo
e allo stato dei sentieri, dal venerdì.

 

Lo sapevi?

Molina deriva il suo nome dalla presenza, in passato, di numerosi mulini azionati dalla forza idraulica di varie sorgenti, le stesse che danno luogo alle meravigliose cascate del Parco.

Una visita a Molina significa anche fare un salto nel passato: il paese, infatti, conserva intatte ancora oggi le caratteristiche di un antico borgo medievale ed offre i più svariati esempi della tipica architettura della Lessinia occidentale. Non potrete, inoltre, lasciare questa località senza portare con voi uno dei suoi squisiti prodotti tipici. Provare per credere!

Per ogni informazione e approfondimento, vi lasciamo al sito ufficiale:

parcodellecascate.it

 

Grazie dunque a Camilla Tartaria per avere usato l’hashtag #PrendilaSgaia su Instagram e averci dato l’occasione di condiviere con tutta la nostra community e i lettori il Parco!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here