Frizzanti, sul pezzo, sempre aggiornate sulle ultime tendenze ma pronte a non uniformarci troppo, non potevamo perderci il nuovo colore dell’anno: il living coral! Abbiamo scoperto che è davvero sgaio, ecco perché!

 

Il Living Coral è stato definito dal Pantone Color Institute, presieduto dalla color specialist Leatrice Eiseman, un colore vibrante, caldo, avvolgente, dedicato all’ambiente e alla tutela delle barriere coralline. Un “colore ricco, continuamente attorno ai noi nel mondo reale e insieme vivacemente presente sui social media”. Il Living Coral avrebbe “un‘essenza socievole e briosa e incoraggia a fare le cose con uno spirito leggero. Simboleggia il nostro innato bisogno di ottimismo e ricerca di gioia, rappresenta il nostro desiderio di giocosità”

Ottimismo, gioia, e desiderio di giocosità non sono, forse, parte del manifesto sgaio per eccellenza? Ecco perché, pur non essendo a nostro avviso un colore immediato e di semplicissimo utilizzo nella vita quotidiana, o almeno nella nostra, faremo di tutto per cercare di sfoggiarlo tramite qualche dettaglio del quotidiano, un accessorio da indossare, un elemento d’arredo per la casa, un gioiello, un rossetto o una sgaia pennellata sulle unghie!

 

Alla base delle scelta di Leatrice Eiseman un forte richiamo alla natura, sempre più esposta a irrimediabili pericoli. Il Living Coral è il tramonto, è la barriera corallina che cresce nel mare, che arricchisce la vita marina, da preservare e salvare. La scelta di Pantone 2019 è stata proprio questa: arricchire questo caldo colore, mantenerlo vivo, evocarci sensazioni e mete a cui tendiamo e verso le quali vorremmo costantemente andare, rifugiarci. Ricordandoci, forse, quanto senza l’impegno di noi tutti questo potrebbe diventare sempre più difficile.

E allora rifacciamoci tutti gli occhi di Living Coral, non vi sarà difficile. Se ancora le vetrine dei negozi non corrono in vostro soccorso perché impegnate a catturare l’attenzione con i saldi invernali e colori diversi, sguinzagliatevi su Instagram o Pinterest inserendo come chiave di ricerca il colore Pantone del 2019 e fatevi tentare!

E perchè, cari eventuali, futuri sposi, non lasciarsi ispirare proprio dal colore dell’anno per il vostro mood? Abbiamo chiesto qualche consiglio alla nostra fidata e sgaissima wedding planner di redazione, la vicentina Patricia Lynch. Ecco i suoi suggerimenti:

patricia lynch wedding planner vicenza
Patricia Lynch, wedding planner a Vicenza e in Veneto

“I migliori designer lo abbinano al bianco fresco, ai grigi tenui, ai blu chiari, ai viola sporchi.
Attenzione, invece, agli abbinamenti azzardati: banditi il rosso e l’arancione con il Living Coral, perché creerebbero un’atmosfera troppo eccitante. Lasciatevi ispirare dalla delicata vivacità, dal caldo ottimismo del Living Coral. Lasciatevi avvolgere dal suo caldo abbraccio.
E quell’accenno dorato che è al suo interno portatelo nella vostra vita… e fatela brillare!”

https://www.instagram.com/p/Bsn_eBshWdp/?utm_source=ig_web_copy_link

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here