Dal 18 al 23 giugno l’Arsenale ospita la prima edizione del Salone Nautico Venezia. Presenti il meglio del comparto italiano e internazionale con 50 yacht e super yacht tra i 15 e i 50 metri. L’inaugurazione dell’evento al Florian, tra glamour e meraviglia.

Lunedì 17 giugno il Caffè Florian in Piazza San Marco a Veneziain partnership con gli organizzatori del Salone Nautico –  ha ospitato il primo evento glamour del Salone, che aprirà le porte ai visitatori dal oggi martedì 18 al 23 giugno negli spazi storici dell’Arsenale di Venezia. Un parterre importante di ospiti, imprenditori del settore della nautica e autorità cittadine ha brindato all’apertura di questa nuova e attesa manifestazione legata alla tradizione marinara in chiave contemporanea.

Unica e meravigliosa la cornice dell’evento, quella del celebre Caffè Florian, prossimo a festeggiare nel 2020 i suoi primi trecento anni di vita. Piazza San Marco e il suo iconico caffè non potevano che essere il luogo ideale per celebrare Venezia e la sua importante storia importante legata alla marineria.

Presenti all’evento anche Marco Paolini, A.D. di Sacra s.r.l., proprietario del marchio Florian e il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, che hanno ufficialmente inaugurato la prima edizione del Salone Nautico di Venezia con un saluto ai presenti e un brindisi di buon auspicio.

Il Caffè Florian ė da sempre al centro della vita di Venezia. Con piacere diamo il benvenuto agli Amici del Salone Nautico ospitandone il cocktail pre-inaugurale. La tradizione dell’accoglienza declinata al meglio del Caffè incontra questa nuova importante iniziativa volta a riportare la nautica nella sede naturale dell’Arsenale, dove si progettavano e costruivano i potenti mezzi navali che affermarono il dominio della Serenissima nei Mari. Il Florian ha un legame inscindibile con la città di Venezia e ancora una volta l’antico motto “andemo da Floriàn” si dimostra il miglior viatico per lanciare col vento in poppa questo primo Salone della Nautica dalle grandi e legittime ambizioni!” dichiara Marco Paolini.

“Siamo soddisfatti della risposte avute per la prima edizione di un percorso triennale di lancio di un salone nautico in Adriatico – annuncia il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro – ci saranno importanti cantieri italiani e internazionali e oltre 100 espositori tra accessoristica, servizi per la nautica e altre imbarcazioni da diporto nella sezione indoor delle Tese delle Nappe e nelle aree esterne”.

 A proposito del meraviglioso Caffè Florian

In posizione prestigiosa sotto i portici delle Procuratie Nuove in Piazza San Marco a Venezia, ilCaffè Florian è il più antico caffè d’Europa e rappresenta un simbolo della città. Venne inaugurato nel 1720 da Floriano Francesconi con il nome di “Alla Venezia Trionfante”. Nel corso dei secoli le sale dall’atmosfera riservata hanno ospitato personalità illustri come Giuseppe Parini, SilvioPellico, Lord Byron, Ugo Foscolo, Goethe, Charles Dickens, Marcel Proust, Gabriele D’Annunzio edEleonora Duse, Rousseau, Rubinstein, Stravinsky, Modigliani e Campigli, per citarne alcuni.

Alla fine dell’‘800 Riccardo Selvatico, allora sindaco di Venezia, e i suoi amici intellettuali erano soliti incontrarsi nella Sala del Senato del Caffè Florian: durante una di queste serate, nacque l’idea di organizzare un’esposizione d’arte biennale, come omaggio al Re Umberto e alla ReginaMargherita d’Italia. Nacque così la prima Esposizione Internazionale d’Arte, diventata poi famosa nel mondo come La Biennale di Venezia, organizzata nel 1895.

Oggi il Caffè Florian è ancora il luogo dove Venezia e il mondo si incontrano. Il marchio Florian è gestito dalla società S.a.c.r.a., di cui dal 2009 è presidente Andrea Formilli Fendi e CEO Marco Paolini.

Salone Nautico di Venezia 2019, il meglio del comparto italiano e internazionale tra super yacht e tradizione.

Tra i prestigiosi yacht che potrete ammirare all’Arsenale di Venezia, spicca per dimensioni ed espressione del Made in Italy il nuovissimo Riva 50 metri in acciaio, un’ammiraglia del Gruppo Ferretti che sarà presente anche con tutti i suoi marchi. Partecipano Monte Carlo Yachts, con una gamma di motoryacht disegnati dallo Studio Nuvolari Lenard, e il cantiere Cranchi, che porterà due dei best sellers del marchio.

Sul fronte della vela, hanno confermato Neo Yachts & Composites con il suo nuovissimo Neo 350, il catamarano Unlimited C53, realizzato in alta tecnologia, e il The Fifty del marchio Eleva Yachts. Significativo inoltre lo spazio dedicato alle imbarcazioni ibride ed elettriche che vede la partecipazione anche di due costruttori provenienti dal Nord Europa, gli svedesi XShore e i finlandesi Q- Yachts.

Non mancherà un’ampia rassegna di imbarcazioni tradizionali della laguna e di natanti storici civili e militari. Ad affiancare la parte espositiva un nutrito programma congressuale e di incontri.

Biglietti, appuntamenti, eventi collaterali e l’elenco completo degli espositori on line sul sito ufficiale dell’evento www.salonenautico.venezia.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here