“Cercasi umani” è la nuova iniziativa promossa dal Centro di Servizio per il Volontariato di Verona, che chiama i polemici, i timidi, i pigri a diventare volontari e a essere niente di diverso da quello che già sono. Umani.

Che voi siate almeno uno di questi aggettivi, sappiate che c’è qualcosa che fa per voi, perché “Cercasi Umani”.
Una campagna dal forte impatto visivo e dal lodevole scopo si aggira per le vie di Verona ed è impossibile non alzare gli occhi e sentirsi chiamati.

Colori accesi, uniti a caratteri decisi, discreti e ingombranti, trovano il loro denominatore comune nella solidarietà e nella speranza che proprio noi, umani arrivati, umani annoiati e insicuri possiamo fare un’esperienza che può cambiare le cose.

Il font della campagna “Cercasi Umani” è stata creato appositamente, evidenziando sia il diverso carattere dei volontari che le differenti attività che i volontari svolgono.

“Tante singole lettere, che compongono un dialogo con il territorio.”

cercasi umani

Persone che respirano, che pensano, che si arrabbiano, che hanno paura, che sperano, sognano, vivono. C’è bisogno di voi. 

A proposito del CSV: cos’è?

Il Centro di Servizio per il Volontariato di Verona dal 1997 valorizza il volontariato come strumento di cittadinanza attiva e ne promuove la crescita. Le azioni di sviluppo si concretizzano in informazione e sensibilizzazione, ricerca e documentazione, formazione e consulenza. Attraverso servizi specifici sviluppa idee, realizza progetti, costruisce reti tra realtà del Terzo settore, enti pubblici, mondo profit e cittadin