#VenetiDigitali: Marta Basso, la giovane vicentina brucia tappe che grida in rete #StopWhining

Conosciuta in occasione dell’evento Whats Next Talk, che ha portato anche noi Sgaie sul palco per raccontare il nostro percorso di successo, Marta Basso e il suo #StopWhining continuano a farsi spazio in un web sempre più popolato in cui è davvero dura la concorrenza per chi vuole emergere. Se non la conoscete, alzate il volume e godetevi il video in copertina!

In un’epoca in cui farsi spazio sul web e riuscire a emergere tra le tante, tantissime voci che popolano la rete è davvero impresa ardua, la brillante vicentina Marta Basso e il suo grido di battaglia #StopWhining si sentono, eccome se si sentono! Per comunicare, Marta ha scelto un social network differente, anche se abbiamo il dovere di dire che non si tratta di un vero e proprio social, ma di un professional network: Linkedin.

I video di Marta Basso si sono fatti notare da studenti, professionisti, dirigenti, innovatori creando una community online di utenti che si riconoscono nell’appello di Marta, cioè lo #StopWhining. Per chi non mastica troppo l’inglese, il messaggio è: basta lamentarsi!

L’approccio e lo spirito di Marta si conciliano molto bene con il nostro celebre #PrendilaSgaia, ecco perchè non potevamo perderci l’occasione di incontrarla per farle raccontare di sè, dei suoi progetti, del suo #stopwhining. Tenetela d’occhio, il nostro fiuto sgaio ci dice che sentiremo parlare di lei. E noi, naturalmente, facciamo il tifo per Marta!

Vi lasciamo al video di copertina, ma non prima di segnalarvi tutti i contatti di Marta. Social, of course!

Facebook

Linkedin

Twitter 

Canale Telegram

Youtube

Instagram

Articolo precedenteL’eleganza di auto e miss nel cuore di Padova: torna Stelle sul Liston 2018
Articolo successivoAutunno magico: un weekend in Trentino per rilassarsi tra colori e sapori
Vicentina di origine, padovana d'adozione, gira il Veneto in lungo e in largo per diletto e lavoro. Founder di Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative est.1971, Docente di Comunicazione all' Università IUSVE e al Master Food & Wine 4.0, Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo di #UnitiInRete, Associazione impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un manager nel settore del marketing e della comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.