Con “Le Strade dei quattro anelli” ad aprile una domenica enogastronomica sulle quattro ruote alla scoperta dei territori, delle bellezze meno conosciute e degli angoli meno noti del Veneto. Noi ci saremo, da non perdere!

Abbiamo partecipato all‘edizione 2017 de Le Strade dei 4 Anelli e non abbiamo alcuna intenzione di perderci l’edizione di quest’anno! Perchè? Ve lo raccontiamo, invitandovi ad iscrivervi con i vostri amici e la vostra auto, di qualsiasi marca sia!

le strade dei quattro anelli

L’Audi Sport Club – Italia dopo l’ampio successo riscosso nelle prime tre edizioni, vi da appuntamento per domenica 22 Aprile 2018 per la quarta edizione de: “Le Strade Dei quattro Anelli”, un evento turistico-automobilistico di carattere non competitivo, aperto a tutti i marchi di vetture, che vi accompagnerà per un percorso di circa 270km attraverso le province di Vicenza e Verona.

Anche in questa occasione lo scopo principale degli organizzatori sarà quello di coinvolgere gli appassionati non solo del mondo a quattro anelli ma delle quattro ruote in generale conducendoli attraverso un percorso enogastronomico alla scoperta dei territori, delle bellezze meno conosciute e degli angoli meno noti del territorio

La partenza avverrà dalla concessionaria Autovega di Vicenza, il percorso farà scoprire ai partecipanti le bellezze dell’ Altopiano dei 7 Comuni, giungendo fin sulle rive dello splendido Lago di Garda, per poi tornare nel vicentino attraverso le colline ricche di viti che caratterizzano la zona tra il veronese ed il vicentino.

le strade dei quattro anelli

I partecipanti affronteranno il percorso grazie all’utilizzo di un roadbook, partendo ad un minuto di distanza l’uno dall’altro, effettueranno varie soste all’interno di una cantina, un frantoio ed altri luoghi di interesse dove potranno ristorarsi e riposarsi tra una tappa e l’altra.

Requisiti per partecipare:

  • auto in buone condizioni ed in regola con il Codice della Strada;
  • da allegare al modulo d’iscrizione foto di tre quarti anteriore del veicolo, frontale con targa visibile e copia dell’assicurazione, non sono accettate targhe prova;
  • l’organizzazione si riserva di approvare o meno la domanda d’iscrizione senza doverne dare alcuna spiegazione;
  • i partecipanti si devono attenere al codice della strada, la manifestazione si svolge su strade aperte al traffico e gli organizzatori declinano ogni responsabilità in merito al comportamento dei partecipanti che risponderanno direttamente del proprio operato.

Le Strade dei quattro Anelli

L’evento è da considerarsi come turistico ed amatoriale, tutti i partecipanti dovranno attenersi alle leggi italiane, al codice della strada vigente ed al senso civico. Ogni azione verrà compiuta sotto la propria responsabilità, declinando cosi’ Audi Sport Club e tutti gli organi coinvolti nell’organizzazione da ogni responsabilità per eventuali danni a vetture, partecipanti, cose o persone. Il transito nei luoghi privati dovrà essere compiuto con il massimo rispetto, i proprietari degli stessi sono declinati da ogni forma di responsabilita’ per eventuali danni alle vetture dei partecipanti.

Programma dell’evento:

  • 8,00 ritrovo degli equipaggi alla Concessionaria Autovega di via Stadio a Vicenza con distribuzione del materiale: road-book, adesivi e gadgets della manifestazione
  • 9,00 partenza del primo equipaggio
  • 10,30 arrivo del primo equipaggio al Ristorante Al Turcio di Asiago (VI)
  • 13,00 arrivo del primo equipaggio alla Cantina Valdadige di Brentino (VR)
  • 14,00 arrivo del primo equipaggio alla RTC Racing Technology & Components
  • 16,00 arrivo del primo equipaggio al Frantoio Redoro di Grezzana (VR)
  • 17,30 rinfresco finale alla Cerbeer di Cornedo Vicentino (VI)

Gli orari sono indicativi e potranno essere suscettibili di variazioni

Per informazioni ed ulteriori dettagli potete scrivere a:

info@audisportclub.com

o chiamare i numeri 3383881565 /3484914916

le strade dei quattro anelli

Articolo precedentePo Delta Light Bridge: l’escursione cicloturistica gratuita e in notturna!
Articolo successivoLo Scatto delle Meraviglie: il Giardino Botanico di Porto Caleri
Founder del progetto veneto Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative, Docente all' Università IUSVE dei corsi " Psicologia del Marketing e dell'Advertising" e " Influencer Marketing". Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo dell’Associazione di Promozione Sociale #UnitiInRete, impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un comunicatore con cui condividere la sua passione per la comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.