Lago interior life never stop designing spaces sgaialand magazine

Never Stop Designing Spaces è un volume che dimostra come il design può valorizzare il Belpaese, in un viaggio emozionale in 10 luoghi del vivere italiano, tra i quali anche Vicenza

Sarà presentato oggi a Casa Lago (via San Tomaso 6, Milano) il volume Never Stop Designing Spaces, nato con l’obiettivo di dimostrare come il design possa anche essere uno strumento di marketing territoriale in grado di valorizzare la cultura del vivere italiano.

Tra le città scelte dall’azienda veneta LAGO per questo viaggio tutto italiano anche Vicenza, insieme ad Assisi, Matera, Sorrento, Napoli, Lucca, San Vito Lo Capo, San Gimignano, Torino e Livigno, in virtù della loro capacità di creare una risonanza interiore tra i luoghi e le persone che li vivono.

Edito da Rizzoli, Never Stop Designing Spaces arriverà nelle librerie d’Italia e di 80 paesi del mondo a partire da giovedì 23 febbraio.
Alla presentazione ufficiale saranno presenti Daniele Lago, Amministratore Delegato e Head of Design di LAGO SpA e Stefano Peccatori, Direttore Generale di Mondadori Electa.

Never Stop Designing Spaces è un viaggio emozionale in 10 luoghi del vivere italiano, ispirato a quello che si può fare in un museo di epoche e contesti diversi, firmato proprio da Daniele Lago CEO di LAGO s.p.a., azienda leader nel settore della produzione di arredi e nella progettazione olistica di tutti i luoghi del vivere.
Un’esortazione a godere della vita appieno, immaginandosi protagonisti di un viaggio attraverso alcuni dei luoghi più belli d’Italia, un’esperienza emozionale per sviluppare il proprio potenziale creativo da condividere con gli altri.
Il titolo vuole essere un richiamo positivo all’azione sintetizzato nell’espressione “Never stop”.

Articolo precedenteH-CAMPUS: a Roncade il più grande campus europeo di formazione per l’innovazione e il digitale
Articolo successivoCarnevale sul Lago di Garda: la nostra top 5 per festeggiare alla grande!
Diploma di scuola media superiore, giornalista free lance appassionata di musica e piante, collabora saltuariamente con redazioni locali.