Saranno devoluti ai Comuni montani colpiti dalla devastazione di fine ottobre i fondi raccolti nella serata di beneficenza “Vicenza, per ricostruire insieme le nostre montagne” per 1600 ospiti allestita mercoledì 19 giugno nella spettacolare location di piazza dei Signori. 


L’iniziativa
Vicenza, per ricostruire insieme le nostre montagne in programma  in programma mercoledì il 19 giugno nella magnifica cornice di piazza dei Signori è organizzata da FSP Polizia di Stato con il patrocinio del Comune di Vicenza e della Regione Veneto e, oltre a rappresentare un bell’esempio di solidarietà, è anche un’occasione straordinaria per la valorizzazione del centro storico di Vicenza.


Dopo aver proposto nel giugno del 2015 un’indimenticabile serata per 750 ospiti a sostegno di QuartoSavona15, l’associazione che tiene vivo
 il ricordo della strage di Capaci, FSP Polizia di Stato torna quindi in piazza dei Signori con un nuovo, suggestivo evento.

L’iniziativa prevede l’allestimento di 150 tavoli, tutti già riservati da decine di aziende che hanno così voluto omaggiare i propri ospiti ai quali, durante la serata che prenderà il via alle 19, sarà chiesto di partecipare liberamente alla raccolta fondi per la ricostruzione dei boschi devastati dal maltempo. Quanto raccolto sarà equamente versato sul conto dedicato dalla Regione Veneto all’evento calamitoso e ai Comuni dell’Altopiano di Asiago.
A partire dalle 22, inoltre, non solo i 1600 invitati alla cena di gala, ma anche i vicentini che potranno sostare ai lati della piazza, necessariamente transennata per ragioni organizzative, potranno assistere allo spettacolo proposto dal grande palco che avrà come eccezionale fondale la Basilica palladiana.

Presentati dall’attrice e noto personaggio di RTL 102.5 Giorgia Surina, sulla scena saliranno i 40 elementi dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italianadiretta dal maestro Diego Basso, che segue nel mondo i tre tenori de “Il Volo”.

Tra gli artisti che si alterneranno sul palco fino a mezzanotte ci saranno anche Soul System e Lorenzo Fragola, già vincitori di X Factor nel 2016 e nel 2014, Sarah Jane Morris, artista internazionale di musica jazz, rock ed r&b, accompagnata da Toni Remy, il chitarrista di Annie Lennox e Tim Casfield, già chitarrista dei The Bee Gees e Elthon John, Sananda Maitreya, meglio conosciuto come Terence Trent D’Arby, ovvero uno degli artisti più noti degli anni ’80, la voce magica di Karima, la camaleontica Ala, il tenore Francesco Grollo, che lo scorso anno ha cantato per il Presidente della Repubblica al Quirinale e per il Papa in Vaticano e Sergio Cammariere, che porterà alcune canzoni del suo recentissimo album.

Le riprese della serata, che immortaleranno anche la scenografia davvero unica costituita dalle quinte palladiane, saranno effettuate dalla prestigiosa azienda One Tv del gruppo Professional Show di Padova, nel cui curriculum vi sono X Factor Italia, il Moto GP mondiale e la serie televisiva Adrian di Adriano Celentano.

Buona serata, bella Vicenza!