Dal 16 ottobre a Vicenza Quando la mente  esplora il potere della mente per migliorare la vita.
Ecco i 3 appuntamenti imperdibili, tra scienza, imprenditoria e arte

 

Quando la mente … ovvero imparare ad osservare il grande potere che ha la mente umana nel condizionare il corpo sia in relazione agli eventi avversi sia relativamente alla capacità di rinnovarsi continuamente e di gestire la quotidianità.
In tal senso, la rassegna Quando la mente … intende affrontare il tema con gli occhi di chi va oltre la malattia per sostenere che è possibile migliorare la qualità della vita con un approccio che guarda prima alla persona nella sua complessità e totalità e poi alla malattia.

Quando la mente … è un progetto promossa dal Centro Medico Rindola in collaborazione con Anap Confartigianato Vicenza (Associazione dei Pensionati), Fondazione Vignato per l’Arte, e Associazione Frequenze Visive, con la nostra collaborazione come Media partner, e Auser – Associazione per l’Invecchiamento Attivo. Tre appuntamenti aperti al pubblico, si inserisce all’interno del più ampio carnet di eventi “Le stagioni dell’Alzheimer 2017: continuiamo a prenderci cura” promossa dal Polo Assistenziale Alzheimer – ULSS 8 Berica, Comune di Vicenza e IPAB di Vicenza.

Il filo rosso che ispira questa rassegna è proprio la MENTE dell’uomo colta nella sua unicità e originalità, indagata da molteplici punti di vista per far comprendere come l’attenzione alla singolarità e all’identità di ciascuno permetta di adattare gli spazi, ridurre lo stress e rinnovare il concetto di accessibilità.
L’atteggiamento progettuale che muove da questa premessa sta dimostrando come un approccio orientato alla comunità in senso ampio sia capace di dare risposte al bisogno concreto di ogni individuo di essere accolto e riconosciuto, e migliori sensibilmente anche la vita di chi è considerato “sano”.

Ecco che il tema della Friendly Community – oggi riferita soprattutto alla persona affetta da demenza – si amplia di prospettive che vanno oltre quelle orientate a una specifica categoria, per abbracciare le esigenze della collettività e creare una città “amica” di tutti.

quando la mente locandina vicenza evento magazine veneto sgaialand magazine fondazione vignato centro rindola confartigianato vicenza


Quando la mente … gli appuntamenti

Il 16 ottobre al primo dei tre appuntamenti in calendario, intitolato Quando la mente si stacca dalla realtà, è riservato il taglio più scientifico con l’intervento del Professore e luminare Marco Trabucchi – Geriatra, Professore con cattedra di Neuropsicofarmacologia all’Università di Roma – Tor Vergata – e il Dottor Giuseppe Vignato – Medico Odontoiatra, esperto in chirurgia orale e implantologia e presidente nazionale di AISOD (Associazione Italiana Sedazionisti Odontoiatri) – moderati dalla Dott.ssa Cozzi del Centro Medico Rindola.
Al centro del dibattito l’umanizzazione delle cure grazie ad approcci innovativi in grado di accogliere e condurre il paziente in un ambiente apparentemente ostile e fonte di stress.
Spesso, infatti, l’ambiente sanitario può scatenare eventi stressanti nel paziente che, già provato dalla malattia, si trova a dover fronteggiare diversi aspetti dovuti alla sua nuova condizione: il luogo sanitario inteso come ambiente fisico e sociale; il rapporto con il personale sanitario; le paure, il conseguente bisogno di rassicurazioni e infine, in alcuni casi, i problemi psicologici legati alle malattie concomitanti.
In questi ultimi anni si è rivelata necessaria un’umanizzazione delle cure esplicate in esempi illuminati come: ospedali senza dolore, ambienti sanitari adatti ai bambini, luoghi di cura in grado di attenuare stati confusionali (delirium) e disturbi comportamentali, come l’aggressività, che portano a uno scollamento dalla realtà.
A questi ambienti friendly si associa la conseguente necessità di adottare un approccio capace di guardare alla persona nella sua interezza, rispettandone i sentimenti, le conoscenze e le credenze rispetto al proprio stato di salute e andando oltre l’intervento sanitario che cura una pura patologia.
Ecco, dunque, dimostrato come un ambiente accessibile, accogliente, rassicurante e familiare, associato a un approccio medico empatico e umano, offra un beneficio tangibile al paziente e ponga l’accento sulla necessità, e sull’utilità terapeutica, di definire il concetto di qualità nella relazione tra medico e paziente.

Il 24 ottobre seguirà il secondo appuntamento intitolato Quando la mente ti spinge oltre in cui l’Architetto Marcella Gabbiani e gli imprenditori Andrea Stella e Cristian Veller, moderati dal nostro Direttore, Ilaria Rebecchi, concentreranno il dibattito sull’attenzione all’accessibilità come fulcro per la progettazione di soluzioni che migliorano la nostra vita.

A chiudere la rassegna dal 17 al 19 novembre Quando la mente è Arte, appuntamento con la mostra fotografica FIX ME e la performance multisensoriale con la voce dell’attore Vasco Mirandola, le coreografie della danzatrice Samuela Barbieri e la musica del gruppo Mattatoio 5, che condurranno lo spettatore in un viaggio immersivo fatto di “pezzi di vita” da guardare, leggere e ascoltare.
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito e aperti al pubblico.

I relatori convegno “ Quando la mente si stacca dalla realtà

Marco Trabucchi
È professore ordinario di Neuropsicofarmacologia nell’Università di Roma “Tor Vergata”. Specialista in psichiatria, ha lavorato per tre anni presso il Nazional Institute of Mental Health. È direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica (GRG) di Brescia, responsabile della Sezione Politiche Sociali e Sanitarie della Fondazione Smith Kline. Ha fondato l’IRCCS S. Giovanni di Dio di Brescia per la cura e la ricerca sulle demenze. È Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria ed è past president della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria. Ha fatto parte del Consiglio Superiore di Sanità e della Commissione per la Ricerca Scientifica del Ministero della Sanità. È membro del Comitato Scientifico de L’Arco di Giano per le neuroscienze.

Giuseppe Vignato
Odontoiatria esperto in chirurgia orale ed implantologia, ha pubblicato diversi articoli relativi all’Occlusione in Implantoprotesi e sull’impiego del bisturi a risonanza quantica molecolare sui tessuti molli. Su questi argomenti ha tenuto numerose conferenze in Italia ed all’estero in occasione di Congressi Internazionali. Da oltre 25 anni si dedica esclusivamente all’implantologia ed alla chirurgia orale come libero professionista presso la struttura complessa che dirige. Dal 2012 è docente e tutor al master Universitario di secondo livello in “Sedazione ed Emergenze Odontoiatriche” presso l’Università di Padova. Dal 2013 è presidente nazionale di AISOD (Associazione Italiana Sedazionisti Odontoiatri). Nel 2014 Consegue il diploma in ipnosi e comunicazione ipnotica presso il CIICS (Centro Italiano di Ipnosi Clinica Sperimentale). Nel 2015 è coautore del “Trattato di Ipnosi e altre modificazioni di coscienza” a cura del Prof. Edoardo Casiglia. Dal 2015 è responsabile della rubrica “Special Care” della rivista Quintessenza Internazionale & JOMI.


Informazioni 

Location dei primi due appuntamenti (16 e 24 ottobre 2017):
Centro Congressi di Confartigianato (Via Fermi 201-Vicenza)
Orario: 18.00 – 20.00.

È consigliata la prenotazione

Location del terzo appuntamento (17-19 novembre 2017):
Palazzo Cordellina – Biblioteca Civica Bertoliana – Piano Terra, Contrà Riale – Vicenza

La performance:
Avrà luogo domenica 19 dalle 16.00 alle 17.00 presso il Salone dalla Pozza al 2° piano. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti ed è vivamente consigliata la prenotazione (max 60 posti a sedere).

Per info e prenotazioni:
tel: 0444023924
mail: [email protected] o [email protected]

CONDIVIDI
Articolo precedenteKIK arriva in Italia: ed è subito caccia all’occasione per tutta la famiglia
Articolo successivoIl culto del caffè a Trieste: tra nero e capo in B
Redazione
Un team tutto veneto formato da professioniste in ambiti diversi. La redazione Sgaialand Magazine racconta il Veneto che funziona, quello che appassiona, cresce ed emoziona, frizzante, curioso, impegnato ed eccellente: la Terra delle Meraviglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here