I marziani di TEDxRovigo conquistano il Teatro Sociale: le nostre interviste

Un’edizione straordinaria e 12 speaker unici che hanno raccontato la loro esperienza, dall’innovazione al giornalismo: ecco cosa è successo a TEDxRovigo 2017

Piangere, ridere, piangere dal ridere. Le emozioni trasmesse dal TEDxRovigo 2017 con “Time On Mars” sono state forti e irripetibili.
D’altra parte TEDx è un’esperienza che va vissuta, per assaporarne fino in fondo il sapore. Chi ha partecipato ha portato a casa un’esperienza, 12 idee e una mente più aperta per affrontare i grandi temi del tempo in cui viviamo.

A rompere il ghiaccio di TEDxRovigo 2017 è stato Mirco Pecorari (che il Direttore ha poi intervistato in esclusiva – qui sopra) con un talk sul design delle auto e le caratteristiche dei modelli senza tempo, a seguire Giacomo Biraghi ha descritto il ruolo delle città nel futuro e la sua visione sulla programmazione urbanistica del futuro. Il pubblico ha poi giocato con i tappi di sughero subito dopo il talk sulla sostenibilità dell’imprenditore Carlos Santos, equilibrista tra le esigenze di produzione di sughero e il rispetto dei tempi della natura.
Curiosi? Qui sotto ecco cosa ha raccontato ai nostri microfoni!

Subito dopo due pezzi da novanta: il prof Gianfranco Baldini sulla politica internazionale e Mimosa Martini con una dichiarazione d’amore alla professione del giornalismo con aneddoti accaduti in mezzo al Pacifico e nel deserto tormentato dalla guerra quando spararono all’auto che stava guidando con l’operatore.
Avete visto l’intervista di copertina? Illuminante, vero?

Dopo il break è salito sul palco Francesco Scibelli che ha fatto scendere lacrime di commozione nel descrivere il lavoro fatto con bambini con autismo. Giorgio Tartaro ha parlato di persone multipotenziali e Deborah Piovan, imprenditrice agricola, ha aperto gli occhi al pubblico su aspetti dell’agroalimentare e delle tendenze biotech.
Davide Pessina e Alfonso Biondi hanno chiuso gli interventi della seconda parte con il valore del tempo nello sport e l’importanza di prendersi la responsabilità di informarsi correttamente soprattutto prima di condividere “notizie” su Facebook. Memorabile la citazione di Ben Parker (lo zio di Spiderman): “Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”.
Dopo il caffè climax della giornata con Rosa Sangiorgio, manager bancaria che sta esplorando nuove opportunità di investimenti etici nel mondo, e Luca Lazzarini, autoctono ma da anni in Spagna a lavorare per un grande gruppo bancario.

Sempre più grande l’entusiasmo per un evento, TEDxRovigo 2017, che ha conquistato sempre più persone, facendo registrare il sold-out dei biglietti in poche ore e che vuole affermarsi in città, aumentando le persone che seguono TEDx.
Tre le aree fondamentali sulle quali ognuno dei 12 speaker ha declinato la propria esperienza: technology, entertainment e design, come delineato nel video di apertura qui sotto!

La seconda edizione di TEDxRovigo 2017 ha visto il debutto del format americano sul palcoscenico del Teatro Sociale di Rovigo, tra i più prestigiosi del Veneto. Determinante l’esperienza maturata dal Team durante il primo anno, in cui il successo è stato talmente eclatante da richiedere l’inserimento dell’evento in un calendario annuale.
Grazie alle immagini di Andrea Verzola e Angelo De Poli, e del videomaker Alberto Gambato, l’esperienza TEDx Rovigo 2017 potrà essere vissuta, da chi non c’era, e rivissuta, per chi ha partecipato attraverso i Social e il sito www.tedxrovigo.it.

Che altro aggiungere? Appuntamento a settembre 2018 con la terza edizione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here