kale

Cavolo kale con melanzane rosse siciliane, yogurt, zenzero e mela

La ricetta del piatto “Incontri” cerca di mettere insieme e far incontrare diversi sapori e consistenze, in modo “sgaio”, rapido e molto colorato. Verranno utilizzati cavolo kale, melanzane rosse siciliane, yogurt, zenzero e mela per dare vita ad un piatto ricco di gusto e colore.

Il kale, più comunemente noto come cavolo riccio, è un alimento non solo estremamente versatile ma anche ricco di proprietà organolettiche di grande beneficio per il gusto e per la salute di chi lo consuma. In realtà molto spesso, specialmente sino a poco tempo fa, il kale era utilizzato ad uso ornamentale nelle composizioni floreali.

Il suo sapore ricorda quello della verza e del cavolo, alla vista assomiglia alle foglie dei friarielli, una meravigliosa verdura tipica della Campania, da non confondere con le cime di rapa pugliesi. Se lo trovate in foglie, come in questo caso, potete utilizzarlo sia a crudo che cotto.

Insieme al kale, la ricetta prevede l’utilizzo di un succo a base di zenzero e mela, un abbinamento che si adatta all’uso sia nelle preparazioni dolci che salate.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 confezione di Kale OrtoRomiunnamed-1

  • Succo di frutta e verdura alllo zenzero e mela q.b

  • 300 grammi di melanzane rosse di Rotonda

  • 1 spicchio d’aglio italiano

  • Petali di rosa essicata (facilmente reperibili in erboristeria)

  • Curcuma in polvere q.b

  • 300 gr di yogurt greco bianco

  • Olio extravergine, salsa di soia e sale q.b

     

Preparazione: 

La prima cosa da preparare la crema di yogurt che rimarrà a riposo almeno 30 minuti.

Primo passo: mettere in un contenitore tutto lo yogurt greco, due cucchiai di salsa di soia (in generale è meglio preferire quella con un minor contenuto di sale all’interno), circa 5 cucchiai di succo allo zenzero e mela e dell’olio extravergine.

Secondo passo: mescolare bene il composto, sempre da uno stesso verso e meglio dal basso verso l’alto in modo da rendere la crema più spumosa possibile. Quando il composto sarà pronto lo si deve coprire con una pellicola e lasciare riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Terzo passo: preparazione delle verdure. 

Quarto passo: prendere una casseruola con pareti alte, mettere una base di olio extravergine, una spolverata di polvere di curcuma e lo spicchio d’aglio schiacciato. Appena si sente spigionare l’odore dell’aglio in cottura si aggiungono le melanzane rosse tagliate a pezzi e metà della confezione di kale. Si sala leggermente e si lascia cuocere a fuoco medio e coperchio chiuso per circa 8/10 minuti.

Quinto passo: a fine cottura si alza il coperchio e si aggiunge il restate kale, lo si richiude per permettere che ci sia una cottura a vapore.

Sesto passo: nel mentre si prende al salsa dal frigo la si rigira per darle corpo e la si posiziona sul piatto adagiando sopra il composto di melanzane e kale.

Alla fine si chiude il piatto con una spolverata di petali di rosa (meglio se rossi)

Il piatto è pronto ed adatto come antipasto o contorno.

kale

Articolo precedenteArriva l’#autunnosgaio, e noi vi facciamo vincere Perpetua
Articolo successivoA Padova e Treviso arrivano le fiere sposi
Perché Eleni? Perché nel sangue porto un po’ d’Italia e di Grecia. Dopo molti anni di lavoro nell'ambito della comunicazione e della cooperazione internazionale, ho fatto di una mia antica passione un lavoro. Mi piace fare e parlare di cibo, lo affronto, almeno ci provo, nei suoi molteplici aspetti. Corsi di cucina, consulenze commerciali, sperimentazioni e degustazioni, incontri formativi per tecnici di settore, laboratori didattici. Amo l'ambiente, le spezie, i viaggi, la scoperta e il Veneto, of course, anche se da Padova mi sono trasferita per amore a Milano.