Friuli Venezia Giulia in houseboat tra i Casoni e i ristoranti di pesce spersi per la Laguna, raggiungibili solo in barca. Da Grado a Lignano, da Aquileia a Caorle e Concordia Sagittaria, un itinerario che riscopre la lentezza tra spiagge e storia millenaria. Non serve la patente nautica, cosa aspetti?

Qui a Sgaialand si comincia a parlare di vacanze, privilegiando la nostra amata Terra delle Meraviglie e le modalità di viaggio un po’ più sgaie, ovviamente! E allora ecco che vi proponiamo una vacanza (o una rapid fuga!) in Friuli Venezia Giulia in houseboat! Perchè? Perchè significa fare la scelta per un turismo che sceglie la lentezza, la natura, il contatto diretto con il territorio. Per questo l’itinerario nel Friuli Venezia Giulia è forse uno dei più affascinanti, per la sua capacità di unire le bellezze naturali della laguna di Marano e di Grado, con i tipici Casoni, i tramonti spettacolari ma anche con l’opportunità di gustarsi dell’ottimo pesce appena pescato, presso uno dei ristoranti raggiungibili solo in barca perchè disseminati nella Laguna.

Luoghi magici, che sono stati abilmente descritti anche da Ernest Hemingway nel suo “Di là dal fiume e tagli alberi”E poi la storia: quella di Aquileia, quella di Trieste (raggiungibile con collegamento veloce lasciando ormeggiata la barca a Grado). Ma anche l’opportunità per trascorrere qualche ora in luoghi più di massa ma anche divertenti, come Lignano e Caorle. Per poi tornare a sera sulla propria barca, nel silenzio dei canali.

Friuli Venezia Giulia in houseboat

 

Si parte dalla base houseboat.it di Precenicco, situata nella piacevole piazzetta del paese, che da sul fiume Stella. La crociera nel Friuli Venezia Giulia in una barca per cui non è necessaria la patente parte da qui e si dirige verso sud: il fiume Stella è un’oasi naturale capace di incantarvi facilmente. In circa un’ora raggiungerete la foce del fiume e ammirerete le classiche bilance dei pescatori. Con una di queste la compagnia ha una convenzione speciale ed è possibile sostare su prenotazione, e i bellissimi e caratteristici casoni del Friuli Venezia Giulia.

friuli venezia giulia in house boat

Da qui entrerete nella Laguna di Marano e navigherete per un’ora affiancati dai cigni e dai barchini dei pescatori fino a Marano, paesino in cui la maggior parte degli abitanti sono proprio pescatori. Scoprite le tradizioni culinarie del paese. Un’ottima cena di pesce nella bella piazzetta centrale del villaggio non può mancare! Suggeriamo la trattoria Barcaneta. 

 Un’altra oretta di navigazione in laguna e arriverete a Lignano, nota località turistica del Friuli Venezia Giulia. Le offerte della città sono molte e sono in grado di soddisfare le più svariate esigenze. Conviene ad ogni modo avere delle bici a bordo dell’imbarcazione per spostarsi facilmente utilizzando le numerose piste ciclabili della città. Potrete optare per un po’ di relax in spiaggia oppure potete portare i bambini a divertirsi al parco divertimenti, al parco acquatico o allo zoo. Per i più sportivi,  c’è la possibilità di farsi una partita a golf.  

Se preferite evitare la folla, navigando con la vostra barca nell’affascinante realtà lagunare del Friuli Venezia Giulia, potrete pernottare negli ormeggi di esclusivi ristoranti di pesce situati in piccole isolette raggiungibili solamente in barca, ad esempio a Porto Buso. Qui potrete farvi ammaliare dal simpatico Andrea che nel suo agriturismo raggiungibile solo in barca: “Ai Fiuri de Tapo”, offre ormeggio gratuito e grigliate freschissime da ricordare a lungo.

In circa due ore e mezza di navigazione lagunare arriverete nel delizioso paese di Grado. Chiamata anche “isola del Sole”, Grado è un importante centro turistico e termale. Visitate le basiliche paleocristiane nel bellissimo centro storico, passate una giornata in spiaggia e fatevi un bel bagno, e la sera una biciclettata e un gelato sul lungomare. Se è di vostro interesse visitare il capoluogo del Friuli Venezia Giulia e città internazionale di Trieste, i suoi monumenti, il castello di Miramare e la Grotta Gigante, potrete utilizzare il traghetto di linea marittima da Grado, che in circa un’ora di navigazione vi porterà nel capoluogo friuliano. Il servizio è garantito per tutta l’estate.

Ormeggiando a Grado inoltre potrete prendere il battello di linea che vi condurrà al Santuario di Barbana che si erge in mezzo alla laguna a breve distanza da Grado. Tramite un bel percorso ciclabile di una decina di km potrete poi raggiungere la meravigliosa oasi dell’Isola della Cona, alle foci del fiume Isonzo. Percorrete uno dei numerosi percorsi naturalistici su passerelle e palafitte di legno e fotografate i cavalli bianchi della Camargue in libertà. Inoltre, tutta l’area è particolarmente indicata per il birdwatching.

 friuli venezia giulia in house boat

In circa due ore di navigazione da Grado, risalendo il fiume Natissa raggiungerete Aquileia, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO: colonia romana fondata nel 181 a.C., è il più importante sito archeologico non solo del Friuli Venezia Giulia, ma di tutta l’Italia settentrionale. Miriadi di reperti del periodo romano sono raccolti nel Museo Archeologico Nazionale, e nel tempio della splendida Basilica di S. Maria Assunta si possono ammirare anzitutto i famosi mosaici paleocristiani che costituiscono una tappa fondamentale nella storia dell’arte italiana.