Dal 24 al 27 settembre, il Museo Bailo di Treviso diventa il quartier generale del genere letterario e noir con la seconda edizione del Festival Treviso Giallo.

Sarà una seconda edizione diabolica per il Festival Treviso Giallo 2020, il Festival organizzato dedicato al genere letterario giallo e noir unico nel suo genere in ambito nazionale per l’impostazione scientifica che lo caratterizza, grazie all’opera del comitato scientifico presieduto dal prof. Elvio Guagnini. Treviso Giallo è, infatti, il primo festival letterario che affronta con taglio scientifico il genere letterario giallo e noir: uno strumento straordinario per raccontare e comprendere la realtà contemporanea.

Treviso Giallo 2020, tra incontri e novità

Saranno quattro giorni d’incontri, presentazioni di libri attraverso interviste di approfondimento all’autore, concerti, proiezioni, mostre artistiche, tavole rotonde alle quali parteciperanno scrittori, giornalisti, sociologi, criminologi, investigatori, magistrati, psicologi, psichiatri.

Tra le novità di quest’anno, segnaliamo:

  • la collaborazione con l’associazione Sugarpulp, il cui direttore artistico è lo scrittore Matteo Strukul. Festival Treviso Giallo e Sugarpulp organizzeranno workshop di criminologia investigativa che saranno ospitati all’Hotel Maggior Consiglio, una tavola rotonda specifica dedicata a Giallo Nordest, e l’interessante e quanto mai originale tavola rotonda Giallo e nuovi linguaggi, dove protagonisti saranno i videogiochi;
  • la prima Mostra nazionale dedicata a Diabolik, dal titolo “Giallo e Fumetto”. Diabolik è uno dei mostri sacri del fumetto italiano che, nato nel 1962 dalla penna delle sorelle Giussani, continua ad affascinare un vasto pubblico di lettori. La mostra concomitanza dell’uscita del film dei Manetti Bros, dedicato al celebre personaggio (protagonista maschile nei panni di Diabolik sarà Luca Marinelli, Coppa Volpi al Festival del Cinema di Venezia 2019). Dal 24 settembre al 1 ottobre sarà allestita al Museo Bailo, in pieno centro città, una mostra dedicata a Diabolik.
  • Quest’anno entra anche la Marca Trevigiana e alcuni importanti appuntamenti saranno organizzati nelle principali librerie di Conegliano, Oderzo, Montebelluna, Castelfranco, Mogliano Veneto e Vittorio Veneto.

Curiosi e appassionati del genere sono dunque avvisati, l’appuntamento con l’evento più giallo dell’anno è a Treviso e siete tutti invitati! Per scoprire gli ospiti e restare aggiornati su tutti gli appuntamenti del Festival Treviso Giallo 2020, vi suggeriamo di seguire la Pagina Facebook dedicata.

Per maggiori info www.trevisogiallo.it