Qualche giorn12002432_966413696753531_6559621638248074208_oo fa sono andata a trovare due cari amici, per il piacere di rivederli dopo aver condiviso con loro un bel momento come il mio matrimonio e per rifarmi gli occhi nel loro strepitoso Maison Hand Design Concept Store, boutique d’arredo dal fascino irresistibile.  Tra le varie novità che Manuela e Federico mi hanno mostrato, so_DSC6178no stata colpita da un brand per me nuovo e davvero stuzzicante: Essent’ial.

Chi mi segue anche su Instagram avrà notato che da qualche tempo posto delle foto con il tag di questo brand. È stato davvero difficile resistere alla tentazione di toccare con mano bellissime borse fashion e da lavoro…di carta! Sì, di carta…e che carta! Non potrete credere ai vostri occhi, se volete una borsa finalmente originale…beh, qui le potete trovare! Ma Essent-ial non è solo borse, è, più in generale, una collezione di oggetti di design nati dalla creatività del suo ideatore Albano Ghizzoni e  realizzata con materiali naturali, come carta e cartone riciclati certificati FSC  e fibra di cellulosa lavabile. Sì, miei cari, tutto quelle che ora vi mostro è lavabile!!

Essent’ial nasce nel 2006 ed è prodotto e distribuito da A.G.C., società che dal 1999 fonda la propria capacità creativa e innovativa nel mondo della stampa di supporti estremi come tele e materiali non_DSC6166 convenzionali. In linea con la propria educazione, sostiene i temi della tutela ambientale portandoli concretamente nella pratica produttiva. Ha creato importanti sinergie con l’economia del territorio, per la realizzazione delle proprie linee e per i vari progetti che sta portando avanti in ambiti diversi: dall’economia al sociale.

L’azienda ha lanciato alcuni prodotti realizzati con la collaborazione di altre aziende, come i sacchetti e saccacci che utilizzano le grafiche della storica azienda finlandese Marimekko. Ha avviato una collabo_DSC6170razione con Matteo Ragni, in occasione della sua mostra “100% TobeUs” (Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano – dicembre 2012/gennaio 2013). Ultimissime le collaborazioni con l’architetto Paola Navone, vera e propria icona del design e K-lab, laboratorio diversamente creativo, un progetto innovativo, diverso, speciale che come sempre rimarca la sensibilità di Essent’ial verso un lato emozionale, umano e spirituale della vita. Per “fare business col cuore”.

Io non ho resistito alla collaborazione di Essent’ial con un altro brand amico, parlo di Le Palle! Potevo farmi sfuggire queste adorabili tovagliette all’americana? Se le macchiate con del cibo o ci rovesciate accidentalmente sopra un bicchiere d’acqua ( cosa che mi capita quasi sempre, sono una disastro-girl), niente paura! Un colpo di spugna e passa tutto, parola di chi le ha acquistate ( le foto qui sotto sono state fatte nella mia cucina) e subito testate!

 

Ma non finisce qui, lasciatevi ispirare dal mondo Essent-ial e non perdete l’occasione di stupirvi di persona! A Natale manca poco …e io ho già trovato moltissime idee regalo! 😉

La carta…#prendilasgaia! 

Gaia

 

Thanks to:

Carola Dall’Oglio Photography per i bellissimi scatti presso Maison Hand

Maison Hand Design Concept Store

 

Articolo precedenteHalloween Parade, maratona e…semi di zucca!
Articolo successivoBorse&scarpe: la voglia matta!
Founder del progetto veneto Sgaialand.it, socia e Head of Digital & PR della storica agenzia creativa Caratti E Poletto creative, Docente all' Università IUSVE dei corsi " Psicologia del Marketing e dell'Advertising" e " Influencer Marketing". Gaia fa anche parte della Commissione Turismo di ACI Vicenza e del Consiglio Direttivo dell’Associazione di Promozione Sociale #UnitiInRete, impegnata nella lotta al bullismo e cyberbullismo e nella divulgazione e promozione dell'educazione digitale. Sposata con un comunicatore con cui condividere la sua passione per la comunicazione, è mamma di Cecilia e in moto perpetuo. Meglio se con una tavoletta di cioccolata sempre a portata di mano.