Nomi nazionali e internazionali si alterneranno sui palchi dell’Ama Music Festival e dell’Home Festival: dagli Interpol a Thurston Moore e Brunori Sas ad Asolo, ai Duran Duran, Liam Gallagher e oltre 160 artisti a Treviso

Sarà una fine di agosto all’insegna della musica per gli appassionati della Terra delle Meraviglie.
Due sono i maggiori festival in Veneto che ci faranno compagnia alla fine dell’estate: AMA Music Festival ad Asolo, e Home Festival, in zona ex Dogana a Treviso.
Avete voglia di scatenarvi per una (o più) serate all’insegna della musica? Preparatevi alle sorprese di quest’anno: entrambi i Festival sono cresciuti in maniera esponenziale e sui loro palchi troverete il meglio della musica italiana e grandissimi nomi internazionali.

ama music festival home festival sgaialand magazine beatrice pesente concerti 2017 treviso musica

AMA Music Festival

AMA Music Festival (22-27 agosto) partirà il 22 con gli Interpol, band indie rock newyorchese attiva dalla fine degli Anni Novanta, e che quest’anno festeggerà il decennale dell’album “Our love to Admire” (di cui pochi giorni prima del Festival uscirà una ristampa da collezione).
Il 23, invece, salirà sul palco il Thurston Moore Group, in cui lo storico leader e chitarrista dei Sonic Youth presenterà l’album “Rock’n’roll Consciousness”.
Se avete voglia di una serata a base di rock più intimista e psichedelico, non perdetevi il 24 agosto il canadese Mac Demarco, giovanissimo cantautore indie rock, anche lui con un disco nuovo uscito proprio quest’anno: This Old Dog.
Durante AMA Music Festival potrete ascoltare band italiane consolidate come i Baustelle, Elio e le storie tese e i Marlene Kuntz.
A dividere il palco con questi mostri sacri della musica, musicisti che ormai sono usciti dalle loro nicchie indie e sono arrivati al successo mainstream, tra cui Brunori Sas (23 agosto), che quest’anno ha vinto il Premio Tenco come miglior canzone con la sua “La Verità”, e Lo stato sociale (27 agosto), in tutte le radio nei mesi scorsi con “Amarsi male”.

AMA music festival avrà quest’anno uno speciale palco dedicato alla musica elettronica: Electric Stage, nel parco di Villa Razzolini Loredan, proprio di fronte all’Asolo City Park.
E potrete godervi anche qualche nome nostrano, come Miss Chain and the Broken Heels, band power pop di Vicenza.

AMA Music Festival
22 – 27 agosto
Asolo City Park – Viale Galileo Galilei – Asolo TV
Biglietti: http://amamusicfestival.com/tickets/

ama music festival home festival sgaialand magazine beatrice pesente concerti 2017 treviso musica

Home Festival

L’Home Festival, giunto alla sua ottava edizione, ha ormai travalicato i confini della Terra delle Meraviglie ed è considerato uno dei Festival più importanti del nostro Paese.
Per il terzo anno di fila si è infatti aggiudicato il premio come miglior Festival ai Coca Cola On Stage Award, riconoscimento che lo fa volare alto tra i maggiori eventi europei.

Sugli otto palchi di Home Festival troverete più di 160 artisti, tra cui alcuni che non hanno bisogno di presentazioni: giovedì 30 agosto apriranno le danze i Duran Duran, simbolo della New Wave Anni Ottanta, mentre venerdì 1 settembre sarà il turno di Liam Gallagher, che presenterà il suo album solista dopo aver rappresentato con gli Oasis insieme al fratello Noel il Brit Pop degli Anni Novanta.
Potrete poi scatenarvi con l’elettronica dei francesi Justice, ma anche con i nostrani J-Ax e Fedez, Samuel, TheGiornalisti, Max Gazzè, solo per citarne alcuni.

Anche all’Home Festival non mancheranno i musicisti veneti, a partire dal duo electro dei bassanesi The Bloody Beetrots, ormai habitué del festival trevigiano, la band electro-wave veneziana Wora Wora Washington, i Rumatera, o ancora i trevigiani Los Massadores e La Scimmia.

Home Festival
30 agosto – 3 settembre
Zona Dogana – Treviso
Biglietti: http://www.homefestival.eu/it/tickets/

Insomma, per superare il difficile passaggio tra la fine delle ferie e l’inizio dell’autunno, una dose di ottima musica non può che aiutarci a prenderla sgaia e a ripartire più carichi che mai

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here