Artigianato locale, prodotti della terra e divertimento per grandi e piccoli. Tutto questo nel programma di “Nadèl ite i Tabiei – Natale nei Fienili”, l’originalissima rivisitazione di Sottoguda dei tradizionali mercatini di Natale.

 

Sottoguda è un caratteristico borgo alpino situato in una posizione idilliaca nel cuore delle Dolomiti Patrimonio dell’UNESCO, ai piedi della Marmolada, all’imbocco dello straordinario Parco Naturale dei Serrai di Sottoguda, tra le valli di Fodom-Arabba, Fassa e il lago di Alleghe. Grazie all’eccellente stato di conservazione dell’architettura rurale centenaria visibile nei numerosi tabièi (fienili), realizzati interamente a mano, alla natura incontaminata e alla secolare tradizione del ferro battuto artistico, nel novembre 2016 la tipicità di Sottoguda è stata riconosciuta con la bandiera di uno de “I Borghi più belli d’Italia”. 

Dal 23 al 30 dicembre, tutti i giorni dalle ore 15:00 alle 18:30, nel Borgo di Sottoguda gli antichi fienili si riempiranno di vita e di colori con un’esposizione e vendita di prodotti tipici del territorio.

La manifestazione, giunta alla seconda edizione, mira ad attrarre visitatori da tutta la regione e risulta già molto apprezzata dall’intero comprensorio. Un evento nato con l’intento di coltivare il senso di comunità, che punta a far conoscere le eccellenze locali sul piano artigianale, gastronomico e culturale.

In particolare, da non perdere i due maggiori eventi della manifestazione:

  • il 23 dicembre, in occasione dell’inaugurazione, si esibirà il Coro Agordo con brani tradizionali e natalizi che allieteranno i presenti,
  •  giovedì 27 dicembre il gruppo Zampognari Friuliani suonerà musica folk e natalizia lungo le vie del borgo di Sottoguda.

Inoltre, per tutta la durata della manifestazione, nelle frazioni del territorio comunale di Rocca Pietore, si potrà ammirare un’ampia varietà di piccoli e grandi presepi per festeggiare il Natale. Solamente a Sottoguda, circa una ventina di presepi artigianali sono pronti ad accogliere i turisti.

L’atmosfera natalizia vi accoglierà e vi accompagnerà, fra luci, addobbi, profumi e colori della tradizione locale, lungo i vicoli del centro storico di Sottoguda, località particolarmente colpita dal maltempo dello scorso novembre e che,  anche proprio per questo, merita da parte di noi sgaialandiani tutto il nostro supporto!

Forza, Sottoguda!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here